Aida Cooper su Loredana Bertè: «Parziale sfogo, le voglio bene»

Dopo le dichiarazioni riportate da Adnkronos, Aida Cooper interviene per chiarire le sue parole sul rapporto con Loredana Bertè.
- - Ultimo aggiornamento

Lunedì 20 gennaio, Adnkronos ha pubblicato un’intervista con il titolo Aida Cooper contro Loredana Bertè. Lo staff dell’artista, a poche ore dalla pubblicazione, ha voluto chiarire le parole della Cooper, sottolineando che quanto riportato non corrisponde al vero.

Aida non è contro Loredana Bertè, specificano i portavoce, e l’intera produzione e promozione dell’album della Cooper dedicato a Mia Martini ha visto la supervisione della sorella e dell’intero suo team.

Non solo, la Bertè – si sottolinea ancora – ha sostenuto e promosso il progetto di Aida durante tutto il tour estivo. E a queste parole, si aggiunge il commento della stessa Cooper sui social: “Cari amici, sono molto rammaricata per l’uscita su Adnkronos di una mia intervista in cui è stato riportato un mio parziale sfogo.

Purtroppo oggi in Italia gli spazi televisivi promozionali per la musica sono ridottissimi e io per andare in televisione mi sento sempre dire ‘ci deve essere anche la Bertè’ ma il disco è mio e non me lo può promuovere lei che già ha supervisionato produzione e promozione.

Ribadisco che sono grata al mio produttore esecutivo Massimo Massagrande e che voglio molto bene a Loredana e la ringrazio per aver duettato con me nel disco e promosso l’intero progetto attraverso le arene del suo tour…»

Cari amici,sono molto rammaricata per l’uscita su Adnkronos di una mia intervista in cui è stato riportato un mio…

Posted by Aida Cooper on Monday, January 20, 2020

LEGGI ANCHE: La lettera di Luciana Littizzetto ad Amadeus: «Essere belle non è una conquista»

Foto da Ufficio Stampa RECmedia