Quelli che il calcio, Enrico Lucci torna a terrorizzare i politici

Enrico Lucci, a Quelli che il calcio, ha interrogato i politici sulla crisi dei partiti e sulla crisi internazionale mettendoli in difficoltà.
- - Ultimo aggiornamento
loading

Nella puntata di Quelli che il Calcio di domenica 12 gennaio alle 14.00 su Rai2 – come sempre condotto da Luca e Paolo e da Mia Ceran – tornano gli esilaranti servizi al fulmicotone di Enrico Lucci destinati ai politici.

Con la scusa di portare ai rappresentanti di tutti gli schieramenti politici i suoi migliori auguri di Buon Anno, il conduttore come sempre ha approfittato per le sue battute taglienti e il suo fare “politically uncorrect” mettendo alla berlina più di un politico interrogandoli sulla crisi dei partiti e su quella internazionale che si sta consumando in Libia.

LEGGI ANCHE: Luca e Paolo parlano di Trump sulle note di Jump dei Van Halen (VIDEO)

Imbarazzate ed evasive le risposte di tutti i coinvolti da Andrea Orlandi del PD a Mariastella Gelmini di Forza Italia, fino al Ministro della Giustizia Bonafede.

Non si salva neanche Giancarlo Giorgetti della Lega al quale Enrico Lucci domanda: «Visto che l’emergenza immigrati non esiste che ci vogliamo inventare per quest’anno per spaventare la gente: l’uomo nero? La strega cattiva? Il cane che mozzica?».

Ospiti della puntata del 12 gennaio anche Francesco Paolantoni, Olcese e Margiotta, Adriano Panatta, Rocco Tanica, Nicole Murgia e il cantante Brunori Sas.

Fonte video: Zebaki – Foto: Kikapress