Ghali torna con Flashback: «La mia anima è urban e non ci rinuncio»

Il nuovo singolo di Ghali si intitola Flashback e anticipa il secondo album, in arrivo nel 2020. "Il brano è un abbraccio a chi mi segue".

Ghali è tornato.

Il singolo che anticipa il secondo album (ci sarà da aspettare il 2020) si intitola Flashback ed è arrivato l’11 novembre, come promesso.

Un brano urban attraverso cui – come sempre – Ghali scava a fondo dentro se stesso e nel contesto che lo circonda, tra rime e metafore. «Possiamo stare Best friend, ma ho due richieste, proteggi queste bestie in corsa campestre» canta in Flashback, una frase che – a suo dire – rappresenta perfettamente «quello che volevo esprimere».

LEGGI ANCHE: Marco Mengoni: il viaggio live è ripartito, online il podcast dell’artista

«Gli ultimi anni per me sono stati una montagna russa di emozioni ed esperienze, a volte molto positive altre piuttosto negative. – ha dichiarato l’artista – Ho alternato momenti di estrema felicità ad altri di profonda delusione e amarezza. Con quella frase volevo rendere palese il mio rapporto con Dio e sancire il patto con me stesso per un nuovo punto di partenza, tenendo bene a mente chi mi è stato vicino nei momenti più bui e dimenticando quello che mi ha ferito. Flashback rappresenta la mia volontà di abbracciare chi mi segue da quando ero solo una promessa. Indipendentemente dall’evoluzione del mio suono, la mia anima è urban e non ci rinuncio».
­

Grazia Cicciotti

Grazia Cicciotti

Giornalista, serialista, divanista.

REVENEWS on SPOTIFY