Assassin’s Creed Symphony: tappa italiana per lo show dedicato al gioco dei record Video

Debutta a Parigi Assassin’s Creed Symphony, lo show multimediale dedicato al videogame di Ubisoft che compie dodici anni.

La notizia è di quelle che non possono che fare felici tutti i gamers più appassionati e incuriosire i neofiti. Il super show multimediale Assassin’s Creed Symphony arriva anche in Italia per un’unica data fissata a Milano il 6 ottobre 2019 presso il Teatro degli Arcimboldi. Lo spettacolo, in particolare, è dedicato al videogioco dei record e ne combina le musiche con le immagini in alta definizione proiettate su maxischermo.

E a eseguire dal vivo la colonna sonora è un’orchestra sinfonica la cui performance prende vita tra analogico e digitale grazie alla tecnologia avanzata delle proiezioni. Così l’esperienza si preannuncia totalmente immersiva coinvolgendo più sensi e dando la percezione di tuffarsi davvero nel mondo di Assassin’s Creed.

Lo show arriva tra l’altro a celebrazione dei dodici anni del titolo di videogame che ha fatto la storia entrando fra i giochi più venduti di sempre. E come ogni festeggiamento che si rispetti è stato allestito un set dal grande impatto scenografico che non farà sentire la mancanza della console (almeno per un paio d’ore).

LEGGI ANCHE: Notre Dame: la ricostruzione grazie (anche) ad Assasin’s Creed Unity

“Siamo entusiasti di collaborare con MPG Live per offrire ai fan di Assassin’s Creed una nuovissima esperienza e per celebrare la serie con la quale si sono divertiti nell’ultimo decennio”, dichiara in prima battuta Hinde Daoui, produttore di Live Entertainment Ubisoft. Gli fa eco Massimo Gallotta, CEO di MGP LIVE, che commenta: Il nostro obiettivo è creare concerti per tutte le generazioni e lasciare che la forza della musica, che parla ogni lingua, arrivi al cuore dei giocatori.”

Siamo entusiasti che questo concerto sia la chiave per aprire il mondo della musica sinfonica ad una nuova generazione di fan – conclude infine Gallotta.

Ora, dopo l’acclamatissima anticipazione all’E3 di Los Angeles lo scorso 10 giugno, Assassin’s Creed Symphony debutta il 29 giugno al Palais des Congres di Parigi per fare poi il giro del mondo. Fra le altre città, toccherà anche San Francisco, Londra, Toronto, Los Angeles, Barcellona e Zurigo. Proprio qui si chiuderà il tour il 30 novembre.

E nella leg europea della tournée sarà l’italianissima Tuscany Symphony Orchestra (56 elementi e 20 voci) a far risuonare le musiche del videogioco targato Ubisoft, riarrangiate dal compositore Ivan Linn. Non resta quindi che prepararsi a un nuovo, inedito, viaggio.

Paola Maria Farina

Musica, libri, varie ed eventuali. In tasca una laurea in Lettere/Filologia Moderna.