Calendario Pirelli, finalmente gli scatti di un italiano: sarà Paolo Roversi a incorniciare il 2020

Video
Sarà Paolo Roversi a firmare gli scatti del Calendario Pirelli 2020. E' il primo italiano nella storia del calendario nata nel 1964.
loading

Sarà finalmente un italiano a firmare gli scatti del calendario più celebre del mondo: il Calendario Pirelli 2020.

Leggi Anche:– Intervista al direttore della Galleria Uffizi Eike Schmidt

Si tratta di Paolo Roversi, 72 anni di Ravenna. Ha iniziato la sua carriera come fotoreporter all’età di 17 anni e tra i suoi primi servizi ci fu il funerale di Ezra Pound.

Il set fotografico del Calendario Pirelli sarà la romantica città di Verona, con la sua Arena, il balconcino di Rome o Giulietta. Come si legge su Repubblica.it. con tutta probabilità Paolo Roversi non si ispirerà direttamente alla storia d’amore più celebre del mondo. Racconterà storie di amore contrastato non usando top-models come soggetti, ma piuttosto donne normali.

Prima di lui Maria Sorrenti firmò il calendario Pirelli 2012; ma Sorrenti è considerato italo-americano, quindi Paolo Roversi sarà ufficialmente il primo italiano a firmare il Calendario Pirelli.

foto crediti@kikapress

Elena Balestri

Elena Balestri

Laureata in Architettura, amo gli animali e l'arte in tutte le sue forme.

REVENEWS on SPOTIFY