Polemica, è uscito il nuovo singolo ‘Ammazzerò’: «Questa la mia maniera di farmi sentire»

Il giovane rapper, vincitore del LAZIOSound nella categoria Urban Icon, ha parlato del suo rapporto con la musica, dei progetti futuri e di questo primo incontro con l'industria musicale
- - Ultimo aggiornamento
loading

E’ uscito il 25 novembre il nuovo singolo del giovane rapper Polemica, vincitore nella categoria Urban Icon del concorso musicale promosso da Regione Lazio, LAZIOSound: il brano si chiama “Ammazzerò” ed è stato inciso proprio grazie alla vittoria di Polemica, che insieme a LAZIOSound ha portato avanti un percorso di formazione e di tutoraggio che poi è sfociato nella pubblicazione di questo singolo.

Abbiamo chiesto a Polemica, al secolo Nicola Laguardia, di parlarci della sua esperienza, ma anche del suo rapporto con la musica e dei suoi progetti futuri.

LEGGI ANCHE – Tour Music Fest 2022, tutti i vincitori

LAZIOSound Campus è un campo formativo fantastico perchè si entra a contatto con la realtà dell’industria musicale, ti viene messa davanti e spiegata da professionisti, ho avuto proprio la sensazione di aver ricevuto le istruzioni per portare avanti il mio nuovo progetto. Con Lorenzo Minozzi, il produttore, eravamo a Santa Severa nel Castello, gli ho portato il testo incompleto di Ammazzerò con alcuni accordi, lui ha preso una chitarra anche un po’ scordata e ha creato il giro di chitarra che si sente nella canzone. Quando scrivo e quando penso ad una canzone, per me deve rappresentare una sensazione e Lorenzo mi è venuto incontro in questo”, ci ha raccontato Nicola.

Il giovane artista, classe 2005, ha le idee molto chiare e parlando del rapporto fra Nicola e il suo alter ego Polemica ci ha spiegato: “Mi piace pensare che la musica sia un mezzo attraverso il quale ci si può far ascoltare dalle persone in maniera attiva, cioè comunicare un messaggio che serve a qualcosa e non è solo fine a sè stesso. Polemica è la mia maniera di farmi sentire”

“Ammazzerò”, il rap cantautorale di Polemica suona così

Il singolo “Ammazzerò” è un brano delicato ma potente: è un’invettiva contro la noia, un j’accuse in rima.

Quasi a rappresentare la noia di cui canta, Polemica nel brano si confronta con sonorità lofi e una chitarra indie, portando un testo molto importante che fin dall’inizio catalizza l’attenzione di chi lo ascolta. Non si può restare fermi, annoiati, di fronte a una moltitudine di eventi che danneggiano la società in cui viviamo, ci dice Polemica: la noia va quindi ammazzata. Nella seconda strofa, arriva una vera e propria denuncia, un j’accuse in rima che è anche presa di coscienza, attiva e decisa. Infine il brano si conclude con un ritorno alla situazione iniziale quasi inevitabile, ma che non preclude la possibilità di una nuova evoluzione attiva. Un loop, come viene cantato nel ritornello.

Progetti futuri per il giovane rapper? “Tra non molto uscirà un nuovo singolo, sto cercando di costruire un progetto un po’ più grande, non posso dire niente ma di sicuro scrivo tutti i giorni e sto sempre pensando a nuova musica”