Laura Pausini: prima il film “Piacere di conoscerti”, poi l’Eurovision

Dal 7 aprile su Prime Video il film che racconta cosa sarebbe successo nella vita di Laura Pausini se non avesse vinto Sanremo nel '93. A maggio, poi, la cantante presenterà l'Eurovision con Mika e Alessandro Cattelan
- - Ultimo aggiornamento
loading

Che cosa sarebbe successo se Laura Pausini non avesse vinto il Festival di Sanremo nel 1993? A questa domanda risponde il film Amazon Original italiano “Laura Pausini – Piacere di conoscerti”, che sarà disponibile dal 7 aprile in esclusiva su Prime Video, in 240 Paesi e territori in tutto il mondo.

LEGGI ANCHE : >> ‘Scatola’ è il nuovo singolo di Laura Pausini, tra le firme Madame e Shablo

Laura Pausini, il film su Prime Video

“Laura Pausini – Piacere di conoscerti” è nato da un’idea originale di Laura Pausini, scritto da Ivan Cotroneo, Monica Rametta e Laura Pausini, diretto da Ivan Cotroneo, con la supervisione creativa di Francesca Picozza e con direttore della fotografia Gherardo Gossi. La pellicola è prodotta da Endemol Shine Italy per Amazon Studios.

La cantante italiana più amata al mondo è per la prima volta davanti alla macchina da presa in un progetto che svelerà al pubblico la sua vera anima. Per raccontare la sua storia, Laura torna sui suoi passi, dall’infanzia a tutte le tappe di una straordinaria carriera e alla quotidianità, immaginando per la prima volta quello che sarebbe potuto succedere se non avesse avuto la fortuna e la costanza di vivere una vita da star globale.

Con questo film Laura Pausini si cimenta per la prima volta in un progetto che ruota intorno a lei e alla sua incredibile storia. Con oltre 70 milioni di album venduti, la Pausini è una delle artiste italiane più apprezzate al mondo.

Ad accompagnare il film “Laura Pausini – Piacere di conoscerti” è la canzone originale “Scatola”. Il brano è stato presentato per la prima volta dal vivo dall’artista nella seconda serata del Festival di Sanremo.

L’appuntamento con l’Eurovision

Sul palco del Teatro Ariston l’artista ha ufficializzato anche di essere la conduttrice, insieme ad Alessandro Cattelan e Mika, dell’Eurovision Song Contest. L’evento si terrà a Torino il 10, 12 e 14 maggio prossimi. Una notizia che era nell’aria già da diversi giorni, ma che ha trovato a Sanremo l’occasione più adatta per essere ufficializzata.

Foto di Giulio Chelli