Giant Rooks, Frederik Rabe: «‘Morning Blue’ è ciò che abbiamo affrontato come band»

La band indie pop Giant Rooks è tornata con il singolo ‘Morning Blue’: ecco il messaggio del cantante Frederik Rabe.
-
loading

Dopo il fortunato debutto con l’album ‘Rookery’ (sono oltre 250milioni gli ascolti in steraming), la band indie pop tedesca dei Giant Rooks è tornata con il singolo Morning Blue. Il brano sancisce, così, la chiusura della fase creativa del gruppo che negli ultimi due anni che ha permesso ai cinque ventenni di Hamm di mettere a fuoco il proprio suono che si muove verso la ricerca di una musica sempre più cosmopolita.

E il risultato conferma Frederik Rabe, Finn Schwieters, Luca Göttner, Jonathan Wischniowski e Finn  Thomas tra i nomi più promettenti della scena. Prima traccia targata Mercury/Republic, Morning Blue si apre con quel misto di euforia e malinconia su una produzione sofisticata che oscilla tra diversi stili. “Oh, siamo arrivati così lontano ma non siamo riusciti a raggiungere le stelle”, canta Rabe, lasciando spazio all’interpretazione di chi ascolta.

Fino ad arrivare al ritornello, in un vortice di euforia che mantiene la tensione per tutta la strofa con una linea di basso funky. Un crescendo di emozioni fino alla fine del pezzo grazie anche alla voce del cantante e a una chitarra “sgangherata”. E la stessa grinta caratterizza anche sul palco i Giant Rooks, il cui tour è in pieno svolgimento.

Dopo gli show americani praticamente sold out, la band è, infatti, impegnata in Europa e nel Regno Unito e a giugno ha fatto tappa anche in Italia. Rabe e compagni hanno presentato dal vivo ai Magazzini Generali di Milano anche l’inedito Morning Blue, oltre a proporre i precedenti brani come Wild Stare, 100 mg, Watershed e Heat Up. E dopo il vecchio continente, i Giant Rooks inizieranno il secondo tour da headliner in Nord America in calendario tra novembre e dicembre 2022.

LEGGI ANCHE : – ‘Zombies 3’ raccontato dai Lupi Mannari: «Ci vedrete digrignare i denti!»

Il messaggio di Frederik Rabe dei Giant Rooks

In occasione della release di Morning Blue, il cantante Frederik Rabe ci ha riservato un messaggio video esclusivo. “Siamo felicissimi di avere finalmente nuova musica”, spiega l’artista dopo aver salutato i fan con un ‘ciao’. “Morning Blue parla della sensazione di irrequietezza, di non sentirsi mai a casa e dell’essere sempre per strada. Penso che sintetizzi quello che abbiamo affrontato in quanto band negli ultimi due anni”, continua.

“Spero che la canzone vi piaccia, e per favore guardate il videoclip – aggiunge – L’ha realizzato un nostro amico, è un regista e l’abbiamo girato in Messico. Ne sono davvero molto fiero. Spero di vedervi presto e… ci vediamo in Italia!”

Foto di Moritz Kind da Ufficio Stampa