Anaïs Mariani per i 10 anni di Super!: «Per me un luogo familiare»

Celebriamo i 10 anni di Super! con Anaïs Mariani, volto di Super House. La nostra intervista alla giovanissima attrice.
- - Ultimo aggiornamento
loading

In occasione dei 10 anni di Super!il brand di intrattenimento di Paramount in onda sul Canale 47 del dtt e di Tivusat e sul 625 di Sky – abbiamo scambiato quattro chiacchiere con Anaïs Mariani. Volto di Super House, Anaïs ci ha raccontato cosa rappresenta per lei il canale e quanto è importante la tv per i ragazzi.

LEGGI ANCHE: Giulia Sara Salemi: «Non voglio fare nulla che non esprima me stessa»

Super! compie 10 anni. Cosa rappresenta per te oggi il canale?
Il canale Super! oggi lo considero come un luogo familiare, che mi ha permesso insieme ad House of Talent di esprimermi, di conoscere nuove persone e di seguire la mia più grande passione: la recitazione.

Mi dici invece qualcosa della tua esperienza in Super House?
La mia esperienza in Super! House è stata segnata dall’amicizia: grazie a questo programma ho avuto la possibilità di farmi conoscere al pubblico per quella che sono, in maniera autentica, ed è stata anche un’occasione per fare nuove amicizie.

Super House fonde smartphone e televisione: per te meglio il telefono o la tv?
Sicuramente entrambi questi dispositivi sono fondamentali nella mia vita quotidiana. Grazie alla televisione posso guardare le serie TV e i film dai quali traggo sia l’ispirazione che la determinazione giusta per intraprendere la carriera da attrice. Il telefono, invece, mi permette di essere sempre in contatto con i miei amici e di creare nuovi contenuti per i miei account social. Non saprei davvero scegliere.

Secondo te quanto sono stati importanti internet e lo smartphone per i ragazzi durante la pandemia?
Direi che sono stati fondamentali! Noi giovanissimi ci siamo trovati limitati in un periodo fondamentale della nostra crescita e formazione. Uno smartphone con una buona connessione era il nostro unico modo per sentirci vicini e per tenerci informati.

Com’è il rapporto con i tuoi follower? Qual è il messaggio principale che vuoi trasmettere loro?
Il rapporto con i miei follower è molto stretto, e sono contenta di avere una fanbase molto attiva che mi stima per quello che faccio e che mi sostiene. Io mi impegno ogni giorno a trasmettere solo messaggi positivi: chi mi segue sa che sul mio profilo potrà sempre trovare la mia spensieratezza e allegria.