‘Il Volo sings Morricone’, il nuovo album: «La sua musica è attuale, eterna»

Esce il 5 Novembre il nuovo album de Il Volo: i tre artisti cantano Ennio Morricone, regalando al pubblico un viaggio intenso ed emozionante.
- - Ultimo aggiornamento
loading

Esce il 5 novembre in tutto il mondo Il Volo sings Morricone (Epic/Sony Music), il nuovo atteso album de Il Volo dedicato al Maestro. Un viaggio travolgente dentro l’arte di uno dei più grandi compositori del Novecento, sulle cui musiche Piero Barone, Ignazio Boschetto e Gianluca Ginoble hanno lavorato per mesi.

«La musica del Maestro Ennio Morricone è attuale, è eterna e questo è un aspetto che è entrato nei nostri cuori. Ci ha insegnato tanto», ha detto Piero Barone ai nostri microfoni.

Il Volo sings Morricone, il nuovo album: «La sua musica è attuale, eterna»

LEGGI ANCHE: BTS, TXT e Enhypen su Webtoon e Wattpad con tre storie originali

14 canzoni, brani che ripercorrono le melodie leggendarie del Maestro, impresse nella memoria di tutti. Un disco registrato proprio ai Forum Studios di Roma, che nel 1970 il Maestro Morricone fondò insieme a Luis Bacalov, Piero Piccioni e Armando Trovajoli Bruno Nicolai, i fonici Sergio Marcotulli e Pino Mastroianni, e il manager Enrico De Melis. È qui che i tre ragazzi de Il Volo incontrarono per la prima volta Morricone.

«Abbiamo avuto la possibilità di conoscere il Maestro proprio qui, ai Forum Studios. Era il 2011 e noi stavamo incidendo il nostro primo album sul quale abbiamo lavorato per un anno. Noi eravamo allo studio B e il Maestro allo Studio A. Lo vedevamo arrivare tutti i giorni sempre alla solita ora e non sapevi mai quando andava via. Uno dei suoi più grandi insegnamenti è stato proprio questo: la dedizione e l’impegno per il proprio lavoro».

Tante le tracce che sono rimaste fuori da questo nuovo lavoro, e che troveranno sicuramente spazio nel prossimo come hanno raccontato i tre artisti durante la conferenza stampa. Ogni brano scelto li rispecchia in qualche modo e lo hanno interpretato in modo personale.

«Sono da sempre legato al film Nuovo Cinema Paradiso. Ogni volta che canto, penso al momento del film in cui a Tom viene detto Non farti prendere dalla nostalgia. Io sono Siciliano e mi ritrovo spesso a pensare a quella frase. Soprattutto quando devo partire».

Presto i tre cantanti torneranno a viaggiare molto: nel 2022 prenderà il via un tour mondiale che li vedrà impegnati in oltre 100 concerti.

«Quando sali sul palco e parte la prima nota c’è una grande emozione. E sono certo che sarà ancora più emozionante il primo concerto del prossimo tour perché torniamo live dopo essere stati fermi 2 anni. Tornare a vedere gli occhi delle persone in platea emozionati, sarà penso il momento più bello».

Foto: Ufficio stampa Parole e Dintorni