‘Bromance’, Mecna e CoCo insieme nel nuovo album: «Il nostro gioco di squadra»

Mecna e CoCo pubblicano il loro primo album collaborativo dal titolo ‘Bromance’, progetto tra rap, nu-soul, R&B e un omaggio al pop Anni Novanta.
- - Ultimo aggiornamento
loading

La razionalità e il senso pratico di Mecna incontrano l’istintività di CoCo nell’album collaborativo ‘Bromance’, disponibile da venerdì 22 ottobre. Anticipato dall’intro omonima e dal singolo La più bella, il progetto è un dialogo in musica che parte da un immaginario condiviso per costruire una nuova storia. Fatta di amicizia che diventa musica e all’amicizia fa ritorno.

“Non ci aspettavamo così tanto affetto”, confessano i due artisti raccontando la loro collaborazione e i primi riscontri. “Non abbiamo sentito le aspettative dei fan, anzi loro sono stati il nostro punto di riferimento anche mentre scrivevamo”.

“A legarci c’è una stima reciproca, artistica e personale”, spiega CoCo. “Io e Corrado siamo molto simili su tante cose. A partire dal fatto – credo di poter dire – in Italia siamo tra i pochi fanno un certo tipo di rap. Insieme non potevamo che generare un disco con un’impronta ben definita e originale”.

 
 
 
 
 
Visualizza questo post su Instagram
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 

Un post condiviso da Mecna (@mecna)

Lavorare fianco a fianco non solo su un brano ma su un intero album ha portato a un confronto costante. “Corrado mi ha dato una grande mano dal punto di vista pratico”, confessa ancora CoCo. “Io sono uno che in generale pensa un po’ troppo: lui è stato il fratello maggiore che mi ha spronato. E mi ha insegnato che avere istintività può giovare al processo creativo”.

“Da lui ho imparato più ragionamento”, interviene Mecna. “Ci siamo spesso fermati su una rima o melodia perché a volta la sua insicurezza era giusta. È stato un gioco di squadra che ha funzionato e che ha arricchito il lavoro”. Al netto di questi momenti, tutto è filato in maniera molto spontanea e il risultato conferma le atmosfere care a entrambi, fra rap, nu-soul e R&B.

LEGGI ANCHE: LP, ‘Angels’ e l’album ‘Churches’: «Canzoni intrise di vita»

“Siamo andati liberi”, continuano i due artisti. “La bellezza di aver fatto un disco insieme, dall’inizio alla fine, è che ognuno ha portato i suoi beat e la lavorazione è stata naturale nel suo fluire. Ognuno chiudeva le rime che l’altro iniziava e anche a livello di ritmi è stato un processo davvero. Ci siamo ispirati a vicenda anche perché ascoltiamo la stessa musica quindi è risultato tutto abbastanza spontaneo e il suono è arrivato di per sé”.

Tra le chicche di ‘Bromance’ c’è il singolo La più bella, omaggio a Raf e alle atmosfere Anni Novanta. “È nata dalla voglia di recuperare qualcosa di quando eravamo più piccoli”, ci spiegano Mecna e CoCo che proprio su questa traccia hanno lungamente lavorato di fino “prima di trovare la chiave giusta. Eravamo legati a quella canzone per i nostri ricordi di ragazzini e volevamo aggiornare quel pezzo che si suonava perfetto in un disco come questo. In fondo, siamo cresciuti con il pop e la generazione di MTV è stata la nostra formazione, il nostro primo approccio alla musica”.

Foto da Ufficio Stampa Wordsforyou