Gli italiani Van Orton tra gli artisti esposti al Disney’s Hotel New York – The Art of Marvel: «Un onore»

I Van Orton hanno creato quattro opere per il Disney's Hotel New York - The Art of Marvel, il primo hotel dedicato alle opere Marvel.
- - Ultimo aggiornamento
loading

Disneyland Paris riapre i battenti a partire dal 17 giugno e lo fa in grandissimo stile, con novità che coniugano l’immaginifico mondo Disney e l’arte dei supereroi Marvel. Tra le tante sorprese, spicca infatti l’apertura del Disney’s Hotel New York – The Art of Marvel, il primo hotel al mondo dedicato alle opere d’arte Marvel. Si tratta di un hotel a quattro stelle arredato come una galleria d’arte: più di 350 opere esposte (50 sono esclusive) realizzat, il e da oltre 100 artisti provenienti da ogni parte del mondo.

Tra gli artisti che hanno creato le opere troviamo Olivier Coipel, Stéphanie Hans, Tula Lotay, Liam Brazier, Carlos Gomez e i gemelli italiani Van Orton, che hanno creato un’opera di pop art con ritratti in stile neon like di Hulk, Captain America, Black Panther e Captain Marvel.

LEGGI ANCHE: ‘Raya e l’Ultimo Drago’ arriva in Home Video: la nostra intervista a Osnat Shurer e Adele Lim

«Lo stile Van Orton è un mix tra l’estetica anni ’80 che ci ha sempre appassionato e, per certi versi, delle vetrate delle chiese. Nel tempo si è modificato, abbiamo sperimentato» dicono i Van Orton.

Van Orton

Nel descrivere l’esperienza accanto a Marvel, i Van Orton sottolineano come l’Hulk interpretato da Lou Ferrigno sia stato il motore della loro passione per i supereroi.

«Marvel ci ha contattato due anni fa e siamo contenti. Per questo hotel ha selezionato due opere che sono Captain America e Hulk. Poi ce ne sono stati commissionati due nuovi. Per noi è stata un’esperienza incredibile. Siamo stati però molto liberi nella realizzazione».

«A Disneyland Paris si respira sempre un certo fascino. Da italiani è un onore essere esposti» concludono.