Luna Melis, tra musica e libri: «Ho deciso di prendermi cura di me»

Giovanissima rapper di X Factor 2018, Luna Melis è in radio con ‘Mi dispiace tanto’ feat. Valerio Mazzei e in libreria con ‘Forte come un sogno’. La nostra intervista.
-
loading

Nota al pubblico televisivo grazie alla sua partecipazione a X Factor, nel 2018 come concorrente e nel 2019 alla guida della fascia daily, Luna Melis è in radio con il singolo Mi dispiace tanto insieme a Valerio Mazzei.

“All’inizio avrei dovuto cantare la canzone soltanto io ma ci siamo accorti che al singolo mancava qualcosa – ci racconta Luna – Volevamo rendere il singolo una sorta di dialogo, mettendoci sia il punto di vista femminile sia il punto di vista maschile. Così abbiamo deciso di proporlo a Valerio, che come me è un emergente e quindi si sarebbe potuto rispecchiare perfettamente nel testo”

Alla produzione una firma prestigiosa come quella di Big Fish, che con Luna lavora dai tempi di XF. “Quando si lavora con Fish – continua la Melis – c’è sempre qualcosa di nuovo da scoprire, man mano che si va avanti. Lui è l’unica persona con cui riesco a confrontarmi senza freni perché mi capisce subito. E capisce subito se dico bugie!”

Ad accompagnare il brano c’è il videoclip ufficiale che – ci dice Luna “approfondisce il racconto del brano dando ancora più intensità. Fa capire la rottura di una relazione e tutta la sua sofferenza. E io ho interpretato la ragazza che, mezza disperata, sta cercando di andare avanti e farsi valere.”

LEGGI ANCHE: Pelle, ‘Riso in Bianco’: «La musica mi ha salvato quando mi sentivo incompleto»

Ma questo inizio d’estate 2020 non è solo musica per la giovane artista, che ha pubblicato il suo primo libro dal titolo Forte come un sogno (Mondadori Electa). “L’idea di raccontarmi al di là delle canzoni è nata nel momento in cui ho sentito l’esigenza di esprimermi senza dover pensare alle rime, al flow e alla metrica. – ci spiega Luna – Avevo bisogno di raccontarmi di getto per far capire alle persone chi è Luna Melis, a parte i social e la musica.”

Spesso mi sono sentita sminuita e messa in disparte, credo capiti a tutti noi. Ho sempre pensato alla felicità altrui, ma a un certo punto ho deciso di mettere me stessa al primo posto, di prendermi cura di me.

“È normale sentirsi scoraggiati – osserva Luna Melis – succede in qualsiasi campo, perché abbiamo paura di ricevere dei no, però tentar non nuoce. Questo ho sempre tenuto a mente: provandoci, anche di fronte a tanti no, io non mi abbattevo. Se credi davvero in qualcosa, ci provi fino a perdere la voglia. Sono consapevole che le cose belle finiscono, prima o poi, ma in ogni caso io ho tanti obiettivi da raggiungere.”

L’ultimo pensiero è per l’esperienza a X Factor, con Manuel Agnelli che proprio nell’edizione 2020 rientra in giuria. “Mi ha insegnato a essere versatile e ad ascoltare tanto gli altri musicisti anche sul piano tecnico. – conclude – È una persona che per me è stata proprio fondamentale, mi ha dato davvero tanto.”

Foto di Francesco Piras da Ufficio Stampa Mondadori Electa