BMA, il Festival per emergenti approda a Milano e Bologna

Appuntamento il 31 marzo e il 1° aprile a Milano e Bologna con il BMA, Bologna Musica d'Autore, il Festival giunto alla sesta edizione.
- - Ultimo aggiornamento
loading

Torna il BMA – Bologna Musica d’Autore, il Festival di casa Fonoprint. Giunto alla sesta edizione è dedicato ai giovani cantautori emergenti della scena musicale italiana. Per la prima volta il festival approda a Milano per un imperdibile appuntamento il 31 marzo all’Arci Bellezza con un ospite d’eccezione: Davide Shorty.

LEGGI ANCHE : >> Machine Gun Kelly, annunciata l’unica data italiana del ‘Mainstream Sellout Tour’

BMA 2022, le tappe a Milano e Bologna

Cantautore, beatmaker e rapper, punto di riferimento della scena R&B italiana, Davide Shorty nel 2021 si classifica secondo al Festival di Sanremo 2021 nella categoria “Nuove proposte”. Non solo: si aggiudica il Premio della Sala Stampa Lucio Dalla e il Premio Lunezia per Sanremo 2021 per il valore musical-letterario.

I finalisti del BMA 2022 – Assurditè, Kasto, ORLVNDO, Te Quiero Euridice, Toolbar, UFO BLU – apriranno la serata, prima di lasciare il palco a Davide Shorty.

Il giorno dopo, il 1° aprile, altra tappa del BMA al Locomotiv Club di Bologna. Ospite Laila Al Habash, uno dei nomi più promettenti della scena musicale italiana.

Lo scopo del BMA

L’obiettivo del BMA è dare la possibilità ad artisti emergenti di esporsi, di confrontarsi con i professionisti del settore musicale e di esibirsi in un tour itinerante in varie realtà italiane. Le iscrizioni sono riservate agli artisti che abbiano sviluppato un progetto, sia come singolo che come band, e che abbiano voglia di farsi conoscere.

Successivamente la commissione ha selezionato 6 finalisti i quali avranno la possibilità di esibirsi in diversi palchi d’Italia. Un’occasione unica per i cantautori che colgono questa possibilità per far conoscere il proprio talento ed esibirsi di fronte a un pubblico più ampio.

Esempi concreti di questo sono i finalisti di BMA 2019: Neno, il vincitore proclamato nell’ultima serata al Teatro Duse, è stato protagonista di ‘Amici’.

Un programma esteso

Il programma di BMA 2022 si estende da febbraio a ottobre. Rispetto agli altri anni, sono state aggiunte importanti novità, tra cui nuovi appuntamenti, eventi, talk, location inaspettate e coinvolgimenti in noti Festival, ma soprattutto l’introduzione di una Settimana della Musica a settembre.

Foto: ufficio stampa Astarte