Morgan, petizione per il ritorno in Rai: «Ringrazio le persone che l’hanno lanciata»

Sulla piattaforma change.org è stata lanciata una petizione che chiede alla Rai di affidare un programma a Morgan. “Gratitudine, lavoro e impegno”, risponde l’artista.
- - Ultimo aggiornamento
loading

Da qualche giorno è attiva sulla piattaforma change.org una petizione per chiedere alla dirigenza Rai di riportare in tv Marco Castoldi. I firmatari dell’iniziativa La RAI affidi a Morgan un programma tv musicale chiedono “che venga dato un programma televisivo musicale a Morgan, in quanto riteniamo che sia la figura più idonea e competente in materia”.

“Tutti gli spazi musicali sono stati affidati a persone dalle inferiori doti sia dal punto di vista dell’intrattenimento che della preparazione”, si legge nella petizione. E ancora: “Morgan ha puntualmente dimostrato, nelle varie occasioni in cui è stato ospitato, di eccellere in quel ruolo.”

LEGGI ANCHE: ‘Cinema Samuele’, il ritorno di Samuele Bersani

Firmato a nome dei Telespettatori e cittadini contribuenti appassionati di musica e spettacolo, l’appello ha come goal i mille sostenitori. E di fronte al progetto Morgan ha voluto intervenire con un commento. Sui social scrive: “Ringrazio le persone che l’hanno lanciata e la condivido sui miei canali ufficiali, pur non essendone promotore, perché concordo con il testo e con le motivazioni addotte.”

Mi sorprende piacevolmente constatare che ci siano “telespettatori e cittadini contribuenti appassionati di musica” che levano la voce per chiedere ciò che un servizio pubblico dovrebbe fornire a tutti gli utenti, ovvero rispetto e competenza.

Quindi, conclude: “Mi unisco, sia in qualità di contribuente telespettatore che di oggetto della questione, affermando che se mai potesse succedere che questa proposta venga concretamente ascoltata, dovrò riconoscere il merito al pubblico e di quella gratitudine non farò solo tesoro, ma lavoro e impegno.” Chissà davvero se mamma Rai valuterà la proposta.

Foto Kikapress