Romaeuropa Festival: parte la XXXVII edizione

Oltre 80 spettacoli e 155 repliche che dall’8 settembre al 20 novembre animeranno 18 spazi della capitale. L’inaugurazione è affidata all’ICK Dans Amsterdam diretta da Emilio Greco e Pieter C. Scholten, che en plein air nella Cavea dell’Auditorium Parco della Musica Ennio Morricone presenterà l’8 e il 9 settembre il suo evento/manifesto We Want It All.
-
Romaeuropa Festival: parte la XXXVII edizione

L’inaugurazione è affidata all’ICK Dans Amsterdam diretta da Emio Greco e Pieter C. Scholten, che en plein air nella Cavea dell’Auditorium Parco della Musica Ennio Morricone presenterà l’8 e il 9 settembre il suo evento/manifesto We Want It All.  Selezionando 11 finali dalle loro circa 60 creazioni presentate tra il 1995 e il 2020, il duo italo-olandese, premiato con il golden Swan, la massima onorificenza per la danza in Olanda, costruisce un percorso coreografico in cui ogni finale è una finestra aperta verso un nuovo inizio, la rappresentazione di qualcosa che deve ancora arrivare, come interroga il sottotitolo stesso dello spettacolo: Is this the end?15 corpi ribelli in scena decostruiscono finali per accoglierne di nuovi e inaspettati in una dimensione in cui il tempo oscilla tra evocazione e immaginazione, mentre il corpo vive sospeso tra passato e futuro, malinconia e utopia, infanzia ed età adulta, innocenza e colpa. Da Bach a Marilyn Manson passando per la chanson francese, i coreografi mescolano atmosfere rock e pop, virtuosismo e classicità, corpi in rivolta e musiche iconiche mentre l’eroico verso di Freddie Mercury «I want it all» si trasforma, in un urlo collettivo di fronte alle crepe del presente: «vogliamo tutto e lo vogliamo adesso!».Greco e Scholten rileggono i finali delle proprie creazioni aprendoli a nuovi significati per fonderli e contaminarli, tracciando un’alternativa possibile tra riportare il passato nel presente ed evocare ciò che deve ancora arrivare. È nel moto perpetuo tra back to the future e the future is back che, al fianco dei danzatori della compagnia, si inseriscono i corpi dei giovani perfomer della junior company ICK Next a rappresentare ciò che sarà, ad affermare speranza, proporre nuove opportunità. Dominata dall’infuocata bandiera bianca al centro della scena, la creazione dei due coreografi è una vera e propria festa per recuperare quello spazio collettivo verso cui catalizzare tutte le energie necessarie per dominare il futuro. Aderendo al progetto Lazio Youth Card della Regione Lazio, Romaeuropa Festival festeggia l’inaugurazione della sua trentasettesima edizione e questo slancio verso il futuro offrendo a 200 ragazze e ragazzi la possibilità di assistere gratuitamente a We Want It All e ad altri eventi del festival. La settimana inaugurale del festival procede in Cavea nel segno della musica e della danza internazionale. Non solo l’unica data italiana del tour europeo del pluripremiato compositore e produttore islandese Ólafur Arnalds, che il 10 settembre (in corealizzazione con Spring Attitude Festival) presenterà il suo ultimo album Some Kind of Peace, ma anche un doppio appuntamento di dialogo tra composizione coreografica e minimalismo musicale firmato da due giganti della danza internazionale come Anne Teresa De Keersmaeker e Sasha Waltz. Con Drumming di Steve Reich eseguito dal vivo dall’ensemble Ictus (13 e 14 settembre) si confronta infatti la coreografa fiamminga De Keersmaeker mentre il 17 e il 18 settembre la tedesca Waltz impegna la sua compagnia nel dialogo con In C di Terry Riley eseguito dal vivo da 12 musicisti dell’Ensemble Casella del conservatorio “A. Casella” de L’ Aquila sotto la guida del Maestro concertatore Oscar Pizzo. Due appuntamenti presentati grazie al supporto di Dance Reflections by Van Cleef & Arpels, il progetto attraverso il quale la celebre Maison sostiene artiste, artisti ed istituzioni nella diffusione del patrimonio coreografico, di cui fa parte anche la nuova pièce del coreografo francese Noé Soulier, Passages, che, in un’opera site-specific itinerante (dal 23 al 25 settembre a Villa Medici), si confronta con le meravigliose architetture e la storia dell’Accademia di Francia a Roma. E questo è solo l’inizio di un lungo percorso che interesserà tutte le espressioni artistiche sino al 20 novembre coinvolgendo gli spettatori in esperienze uniche ed indimenticabili. Quest’ultima una certezza assoluta che il programma della manifestazione (qui di seguito riportato) chiaramente lascia trasparire

Romeuropa Festival 2022
8 settembre – 20 novembre

8 e 9 settembre | h 21
Opening REF 2022 – Prima Nazionale
ICK Dans Amsterdam / Emio Greco – Pieter C. Scholten
We Want It All
Auditorium Parco della Musica “Ennio Morricone” – Cavea 

10 settembre | h 21
In corealizzazione con Spring Attitude Festival / Unica data italiana
Ólafur Arnalds
Some kind of peace
Auditorium Parco della Musica “Ennio Morricone” – Cavea 

13 e 14 settembre |h 21
Prima Nazionale
Anne Teresa De Keersmaeker / Rosas & Ictus
Drumming Live
Auditorium Parco della Musica “Ennio Morricone” – Cavea 

14 – 18 settembre
Festival Film Villa Médicis
Accademia di Francia a Roma – Villa Medici 

17 e 18 settembre | h 21
Prima Nazionale
Sasha Waltz & Guests / Terry Riley / Ensemble Casella
In C
Auditorium Parco della Musica “Ennio Morricone” – Cavea 

20 settembre | h 20
Le Parole delle canzoni a cura di Treccani
Laila Al Habash + Nadia Terranova
Accademia di Francia a Roma – Villa Medici – Terrazza del Bosco 

21 settembre | h 20
Le Parole delle canzoni a cura di Treccani
Danno + Zerocalcare
Accademia di Francia a Roma – Villa Medici – Terrazza del Bosco 

21 – 25 settembre | h 21, sabato h 19, domenica h 17
Prima Nazionale
James Thierrée
Room
Teatro Argentina 

22 – 24 settembre | h 21, sabato h 19
Prima Nazionale
Radouan Mriziga / Dorothée Munyaneza
Akal
Mattatoio 

23 – 25 settembre | h 18
Dance Reflections by Van Cleef & Arpels presenta in Prima Nazionale
Noé Soulier
Passages
Accademia di Francia a Roma – Villa Medici

23 settembre | h 20
Le Parole delle canzoni a cura di Treccani
Tutti Fenomeni + Veronica Raimo
Accademia di Francia a Roma – Villa Medici – Terrazza del Bosco 

24 e 25 settembre | h 21
Digitalive
Prima Nazionale
Choi Ka Fai
Yishun is burning 

24 settembre | h 20
Le Parole delle canzoni a cura di Treccani
Giovanni Truppi + Giulia Caminito
Accademia di Francia a Roma – Villa Medici – Terrazza del Bosco 

25 settembre | h 17
Prima Nazionale
Heiner Goebbels, David Bennent, Ensemble Modern
Liberté d’action
Auditorium Parco della Musica “Ennio Morricone” – Sala Petrassi 

26 settembre | h 21
Boarding Pass Plus 2021/2022
Bartolini/Baronio
6900km_Esercizi sull’abitare #3
Mattatoio 

26 settembre | h 18
Digitalive
Presentazione del libro a cura di Gaia Riposati e Massimo Di Leo
Il Permorming Media – Un Futuro remoto di Carlo Infante
Teatro Argentina 

27 settembre | h 21
Prima Nazionale
Claudio Monteverdi / Benjamin Abel Meirhaeghe / Doon Kanda
Madrigals – Every lover is a warrior
Teatro Argentina 

28 e 29 settembre | h 21
Prima Nazionale
Jan Martens – Grip / Dance On Ensemble
Any Attempt Will End In Crushed Bodies And Shattered Bones
Auditorium Parco della Musica “Ennio Morricone” – Sala Petrassi 

29 e 30 settembre | h 21
Prima Nazionale
NT Gent / Milo Rau
Grief & Beauty
Teatro Argentina 

30 settembre – 2 ottobre | orari vari
Kids & Families
Consorzio Balsamico
Questi pochi centimetri di terra
Mattatoio 

30 settembre – 2 ottobre | orari vari
Kids & Families
Dadodans
KLaNK
Mattatoio 

30 settembre – 2 ottobre | orari vari
Kids & Families
Compagnia 4×4
Erisilia
Mattatoio 

1 e 2 ottobre | h 21, domenica h 17
Prima Nazionale
Maud Le Pladec
Twenty-seven perspectives
Auditorium Parco della Musica “Ennio Morricone” – Sala Petrassi 

2 ottobre | h 17
In collaborazione con La Sapienza – Università di Roma / Archivio Storico Audiovisivo del Centro Teatro Ateneo
Presentazione del libro a cura di Ferruccio Marotti prof. Emerito della Sapienza Università di Roma
Il silenzio dell’attore e la Phonè Carmelo Bene e Vittorio Gassman
Teatro Argentina 

4 ottobre | h 21
Prima Nazionale
Lagartijas Tiradas al Sol
Làzaro
Mattatoio 

5 e 6 ottobre | h 21
Prima Nazionale coproduzione REF
La Veronal
Opening Night
Teatro Argentina 

6 ottobre | h 19
Prima Nazionale
Lagartijas Tiradas al Sol
Tiburón
Mattatoio 

6 ottobre | h 21
In corealizzazione con Fondazione Musica per Roma
Katia e Marielle Labéque, Bryce Dessner, David Chalmin
Dream House Quartet
Auditorium Parco della Musica “Ennio Morricone” – Sala Sinopoli 

Dal 6 ottobre al 6 novembre
In collaborazione con VRE Fest
Digitalive
Auriea Harvey
AR Sculptures
Mattatoio 

8 ottobre | h 21
LineUp!
Live di LaHasna
Mattatoio 

8 ottobre | h 22
LineUp!
Live di Nava
Mattatoio 

9 ottobre | h 21
LineUp!
LNDFK
Kuni
Mattatoio 

9 ottobre | h 22
LineUp!
Live di Joan Thiele
Mattatoio 

10 ottobre | h 19
Waiting For Coming Out Day, in collaborazione con Gay Center
LineUp!
Pietro Turano
Eclissi Talk
Mattatoio 

10 ottobre | h 21
LineUp!
Elasi
XXL Tour 2022 

11 – 15 ottobre | h 20, sabato ore 19
Prima Nazionale
Berliner Ensemble / Barrie Kosky
L’Opera da tre soldi
Teatro Argentina   

14 – 16 ottobre | orari vari
Kids & Families
Zonzo Compagnie
Thelonious
Mattatoio 

16 ottobre | h 17
Fabrizio Ottaviucci / Morton Feldman / Cornelius Cardew
Treatise part. 5 / Palais de Mari
Mattatoio 

18 – 20 ottobre | h 21
Prima Nazionale coproduzione REF
Valentino Villa, Monica Piseddu, Claudine Galea
Au Bord
Teatro Vascello 

19 e 20 ottobre | h 21.30, giovedì h 20
Prima Nazionale coproduzione REF
Anni Luce
Babilonia Teatri / Nicolò Sordo / Filippo Quezel
OK BOOMER – Anch’io sono uno stronzo
Mattatoio 

19 e 20 ottobre | h 20, giovedì h 21.30
Prima Nazionale coproduzione REF
Anni Luce
Giulia Odetto
Il mio corpo è come un monte
Mattatoio 

19 – 23 ottobre | orari vari
Kids & Families
Compagnia Finzi Pasca
Bianco su Bianco
Teatro Vittoria 

22 e 23 ottobre | h 21, domenica h 17
Renato Sarti
Ottobre 22
Teatro Vascello 

22 e 23 ottobre
Anni Luce Powered by REF
Elena Bastogi
senza titolo (mâcher ses mots)
Mattatoio 

22 e 23 ottobre
Anni Luce Powered by REF
Greta Tommesani
CA-NI-CI-NI-CA
Mattatoio 

22 e 23 ottobre
Anni Luce Powered by REF
Matrice Teatro
Il dilemma dei cento girasoli fotovoltaici
Mattatoio 

26 ottobre | h 21
Prima Nazionale
Dancing Days
Soa Ratsifandrihana
Gr oo ve
Mattatoio 

26 ottobre | h 19.30
Prima Nazionale
Dancing Days
Leïla Ka
Pode Ser, C’est toi qu’on adore, Se Faire la belle
Mattatoio 

28 e 29 ottobre | h 21
Prima Nazionale
François Sarhan, William Kentridge, Ictus Ensemble
O Sentimental Machine
Auditorium Parco della Musica “Ennio Morricone” – Sala Petrassi   

28 ottobre | h 19.30
Aerowaves Twenty’22
Dancing Days
Philippe Kratz
Open Drift
Mattatoio 

28 ottobre | h 19.30
Prima Nazionale / Aerowaves Twenty’22
Dancing Days
Andreas Hannes
Warping Souls
Mattatoio 

28 ottobre | h 21
Prima Nazionale coproduzione REF
Dancing Days
Stefania Tansini
My Body Trio
Mattatoio 

29 ottobre | h 21
Prima Nazionale / Aerowaves Twenty’22
Dancing Days
Cassiel Gaube
Soirée d’etudes
Mattatoio 

30 ottobre | h 17
Prima Nazionale / Vincitori DNAppunti Coreografici 2021
Dancing Days
Jari Boldrini e Giulio Petrucci
Pas de deux
Mattatoio 

30 ottobre | h 18
Dancing Days
DNAppunti Coreografici 2022 presentazione dei progetti del bando 2022
Mattatoio 

30 ottobre | h 17
Prima Nazionale in corealizzazione con Musica per Roma
Ryoji Ikeda
Music for percussion
Auditorium Parco della Musica “Ennio Morricone” – Sala Petrassi

1° novembre | h 19
Prima Nazionale
Pianohoolingan
Missa sine verbis
Mattatoio 

1° novembre | h 21
World Premiere
Digitalive
Alex Braga
Spleen Machine Live
Mattatoio 

2 e 3 novembre | h 21
In corealizzazione con MAXXI Museo Nazionale delle arti del XXI secolo a Roma
Rabih Mroué
Riding on a cloud
MAXXI Museo Nazionale delle arti del XXI secolo a Roma / Sala Scarpa 

3 – 6 novembre | orari vari
Prima Nazionale in corealizzazione con Teatro di Roma
Alexander Zeldin
Faith, Hope and Charity
Teatro Argentina 

4 novembre | h 21
Digitalive
Sofia Crespo and Entangled Others Studio w/ Robertina Šebjanič
AquA(l)formings – Interweaving the Subaqueous
Mattatoio 

4 e 5 novembre |h 21
In corealizzazione con Teatro Biblioteca Quarticciolo
Dancing Days
IVONA / Pablo Girolami
T.R.I.P.O.F.O.B.I.A JOSE PASQUAL
Teatro Biblioteca Quarticciolo 

4 e 5 novembre |h 20
In collaborazione con il Ministero degli Affari Esteri e della Cooperazione Internazionale
Vivo d’arte
Mattatoio 

5 e 6 novembre | h 21, domenica h 17
Prima Nazionale
Robyn Orlin – Moving Into Dance
We wear our wheels with pride and slap your streets with color…
Teatro Vascello 

5 novembre | h 21
Digitalive
Franz Rosati
DISTANTIA
Mattatoio 

5 novembre
Digitalive
Salvatore Iaconesi / Oriana Persico
ARNA l’Archivio dei Rituali del Nuovo Abitare
Mattatoio 

5 e 6 novembre
Digitalive
ADV Gathering – Arti Digitali dal Vivo
Mattatoio 

5 e 6 novembre
Digitalive
Kamilia Kard
Residenze Digitali
Online 

6 novembre | h 20
In collaborazione con RE:Humanism
Digitalive
Libby Heaney
Cascade
Mattatoio 

8 e 9 novembre | orari vari
Anni Luce
Situazione Drammatica
Mattatoio 

9 novembre | h 21
Prima Nazionale
New European Ensemble / Mihkel Kerem / Edward Snowden / Marco Quaglia
1984
Auditorium Parco della Musica “Ennio Morricone” – Teatro Studio Borgna 

9 e 10 novembre | h 18
Prima restituzione pubblica
Wunderbaum
Il disperato
Mattatoio 

10 – 13 novembre | orari vari
Enzo Cosimi
Glitter in my tears – Agamennone
Teatro India 

10 – 13 novembre | h 22, domenica h 20
Prima Nazionale
Enzo Cosimi
Le lacrime dell’Eroe. Istallazione performativa sulle Eumenidi
Teatro India

10 – 12 novembre
Prima Nazionale coproduzione REF
Jefta van Dinther / Cullberg
On Earth I’m Done (Mountains / Islands)
Auditorium Parco della Musica “Ennio Morricone” – Sala Petrassi

11 – 13 novembre | h 20, domenica h 17
Prima Nazionale
Caroline Guiela Nguyen
FRATERNITÉ – Conte fantastique
Teatro Vascello 

11 – 13 novembre | h 20.30, domenica 18.30
Enzo Cosimi
Coefore Rock&Roll
Teatro India

12 e 13 novembre | sabato h 21, domenica h 17
Prima Assoluta coproduzione REF
Martina Badiluzzi
Penelope
Mattatoio

15 novembre | h 21
Prima Nazionale
Paola Prestini / Jeffrey Zeigler
Houses of Zodiac
Mattatoio

16 novembre | h 21
Prima Nazionale
Hanna Hartman / Daphne Narvaez
UNDERCOVER
Mattatoio   

17 – 19 novembre
Prima Nazionale coproduzione REF
Bruno Beltrão / Grupo de Rua de Niterói
Nuova creazione
Auditorium Parco della Musica “Ennio Morricone” – Sala Petrassi

18 e 19 novembre | h 21
Prima Nazionale
Paola Di Mitri
Vita Amore Morte e Rivoluzione

18 – 20 novembre | orari vari
Kids & Families
Factory Compagnia Transadriatica
Hamelin
Mattatoio

19 novembre | h 19
In corealizzazione con Fondazione Musica per Roma
Iannis Xenakis / PMCE – Parco della Musica Contemporanea Ensemble / Tonino Battista
Omaggio a Iannis Xenakis
Auditorium Parco della Musica “Ennio Morricone” – Teatro Studio Borgna 

20 novembre | h 17
Prima Nazionale in corealizzazione con Fondazione Musica per Roma
Philip Glass / Ictus Ensemble / Collegium Vocale Gent / Suzanne Vega
Einstein On The Beach
Auditorium Parco della Musica “Ennio Morricone” – Sala Santa Cecilia

Info e biglietti:www.romaeuropa.net