Si intitola ‘Through Four Decades and Beyond’ il nuovo libro dell’artista milanese Dropsy, pioniere dei graffiti della urban culture.

L’artista milanese Dropsy, tra i pionieri pioniere dei graffiti e dell’urban culture fin dagli Anni Ottanta, presenta il suo nuovo volume. Si intitola Through Four Decades and Beyond ed è una monografia che ripercorre gran parte della sua carriera dagli inizi fino ai giorni nostri, evidenziando l’evoluzione del suo stile.

“Ho iniziato la stesura di questo volume monografico con la consapevolezza che sarebbe stato un lavoro titanico recuperare il materiale che ha caratterizzato la mia carriera artistica attraverso quattro decadi”, spiega Dropsy. “Titanico sia per quanto riguarda le tempistiche, sia soprattutto per il reperimento fisico dei contenuti. Sembra un concetto astratto in un’epoca in cui tutto e a portata di click, tutto è in digitale ed in alta definizione.

Dropsy
Cover da Ufficio Stampa

Ma per quanto riguarda gli Anni Ottanta e Novanta, le cose erano ben diverse”, prosegue l’artista. Il materiale era tutto analogico e ho dovuto scavare a fondo negli archivi per recuperare ciò che ho conservato in tutti gli anni passati. Tanti avvenimenti, eventi e ricordi sono riaffiorati alla mente. Un lavoro lungo che spero riesca a testimoniare uno spaccato di vita, una parte della storia di un movimento ‘underground’ che è, ad oggi, la forma d’arte e d’espressione più longeva è diffusa sul pianeta. Hip hop lives”.

LEGGI ANCHE: — Mind the Earth, una galleria d’arte sotterranea e itinerante ispirata alla sostenibilità

L’appuntamento per la presentazione del nuovo libro di Dropsy è giovedì 16 maggio presso Memorabilandia (via Vincenzo Monti 56) a Milano, dalle ore 17.30 alle ore 21.00.

Immagini da Ufficio Stampa