‘Music For The Planet’, al via la raccolta fondi green promossa da Elisa

Al via la raccolta fondi promossa da Elisa per la messa a dimori di nuovi alberi in tutta Italia. E dal 6 maggio il nuovo singolo ‘Litoranea’.
- - Ultimo aggiornamento
loading

Mettere a dimora nuovi alberi in tutta la penisola è l’obiettivo della raccolta fondi promossa da Elisa con Music Innovation Hub, AWorld e Legambiente. L’iniziativa rientra nel progetto Music For The Planet che vede la cantautrice in campo tra musica, ecologia e sensibilizzazione al cambiamento climatico. E il progetto green accompagnerà tutti i prossimi impegni live estivi dell’artista, che venerdì 6 maggio pubblica il nuovo singolo Litoranea.

In radio e digitale, il brano esce nella versione inedita con Matilda De Angelis, attrice già vincitrice di un David di Donatello. A firmare la canzone sono le penne di Calcutta, Davide Petrella e Gaetano Scognamiglio, che insieme regalano il sapore dell’estate e della libertà in un viaggio tra atmosfere malinconiche e sognanti. Alla produzione, invece, Mace e la stessa Toffoli che hanno deciso di muoversi tra sonorità elettroniche e un trascinante incedere funk.

Litoranea inaugura, dunque, una stagione caldissima per Elisa, protagonista di un progetto live che mette al centro l’attenzione per il pianeta. Oltre trenta tappe che toccheranno venti regioni d’Italia e tre grandi appuntamenti con tanti ospiti all’Arena di Verona. Qui, il 28, 30 e 31 maggio, la cantautrice curerà la direzione artistica di Heroes Festival 2022, la cui nuova edizione è interamente dedicata al tema green.

Seguirà, poi, dal 28 giugno il Back to the Future Live Tour, con date che si allungheranno per tutta l’estate in location di particolare valore naturale e paesaggistico, studiate a partire da un preciso protocollo per un basso impatto ambientale. Un impegno concreto che fa fatto guadagnare ad Elisa l’investitura a primo Ally  “Alleato” della Campagna SDG Action sugli Obiettivi di Sviluppo Sostenibile dell’ONU come.

LEGGI ANCHE : – Ri-Party-Amo, Jovanotti tra musica e ambiente: «I concerti mi hanno cambiato la vita»

La raccolta fondi ‘Music For The Planet’

La raccolta fondi lanciata con Music Innovation Hub, AWorld e Legambiente contribuirà al raggiungimento degli obiettivi del progetto europeo Life Terra, cofinanziato dal programma LIFE della Commissione europea. L’impegno è piantare entro il 2025 500 milioni di alberi in Europa (di questi, 9 milioni in Italia) curando le piantumazioni per i tre successivi. anni  

“L’interesse di Elisa e di Heroes Festival per il Life Terra e la lotta ai cambiamenti climatici attraverso la riforestazione è una importantissima opportunità di cui siamo grati”, dichiara il direttore di Legambiente Giorgio Zampetti. “Perché il futuro del pianeta lo costruiamo tutti noi”.

Presso il villaggio dell’Heroes Festival di Verona, così come nelle tappe del tour di Elisa, Legambiente animerà uno spazio dedicato all’informazione ambientale con workshop e attività sul tema Clima e stili di vita. E attraverso l’app AWorld, gli utenti potranno registrare le proprie azioni eco-friendly e seguire i suggerimenti per uno stile di vita più sostenibile.

Foto da Ufficio Stampa MN