‘Magic Mountains – Sibillini Stories’, la docuserie che racconta il passato e il presente dei Monti Sibillini

Sette episodi, tre storyteller e trekker che raccontano i Monti Sibillini: tutto su 'Magic Mountains - Sibillini Stories'.
- - Ultimo aggiornamento
loading

Tra i progetti di Magic Mountains per valorizzare e portare alla riscoperta dei Monti Sibillini spicca la docuserie Magic Mountains – Sibillini Stories. Si tratta di un documentario – disponibile sul sito magicmountains.it – in sette episodi per un totale di quattordici storie contemporanee. Il progetto è stato sviluppato e creato da Leonardo Bazzucchi.

Se l’obiettivo di Magic Mountains è di fatto quello di essere «un veicolo per la scoperta delle storie legate in passato ai Monti Sibillini», non può mancare anche il racconto dell’attualità e della passione per queste montagne. E così tre storyteller raccontano – tra immagini magiche – storie, miti e leggende legati a ricercatori, maghi, cavalieri del passato attratti in maniere enigmatica e febbrile da queste che sono Montagne Magiche per antonomasia. Si tratta di tre giovani talenti del teatro e cinema italiano (Gabriele Portoghese, Stella Piccioni, Giandomenico Cupaiolo).

Sibillini Stories

Magic Mountains – Sibillini Stories: storyteller e trekker

Non solo storyteller, però, ma anche trekker, selezionati con un casting aperto tra i tanti contributors del progetto.

«Abbiamo fatto i casting con un poll aperto sui social. – spiega Leonardo in conferenza – Sono arrivate più di seicento candidature, il che dimostra un ritorno d’interesse per la natura e la montagna. Promuovere il turismo lento vuol dire cambiare il ritmo. In montagna non si deve solo fare sport».

Tra loro Lorenzo Alesi, Pro Skier e freerider nato e cresciuto sui Sibillini, e il fotografo naturalista Jonathan Giovannini. Ma anche storie al femminile, a testimonianza della passione delle donne per la montagna che ancora oggi ha bisogno di essere affermata. Un esempio è la storia di Noemi Bernabei, membro del soccorso alpino e anche snowboarder, splitboard mountaineer, climber, fisherwoman, mamma e grandissima appassionata dei Sibillini.

«Mi piace frequentare le montagne di casa – dichiara Lorenzo – mostrare le varie stagioni e vedere lo stupore negli altri. Questa bellezza all’estero è sconosciuta. È un territorio fragile. D’estate le quote sono facilmente raggiungibili ma arriva troppa gente. D’inverno è invece impossibile arrivare in cima. Il Parco, in questo senso, è fondamentale per promuovere un turismo lento, non cucito sulla massa, ma sulle esigenze dei singoli».

«Ognuno di noi sente un legame forte con queste aree, e questa è la magia dei Sibillini» conclude Lorenzo.

Magic Mountains Sibillini Stories

La docuserie nel dettaglio

La docuserie vanta sette episodi online, con l’episodio Zero a partire dal 1 settembre. Ogni settimana verrà pubblicato un episodio e sarà possibile approfondire gli argomenti affrontati, leggendo articoli correlati, scoprendo gli itinerari magici che percorrono i trekker all’interno delle loro storie.

Una modalità interattiva e in continuo aggiornamento, per provare a conoscere sempre più a fondo l’essenza di questi fantastici luoghi.