Doja Cat debutta come host agli MTV VMAs 2021

Sarà Doja Cat l'host degli MTV VMAs 2021, dove è prevista anche una sua esibizione. Per l'artista si tratta del debutto come conduttrice.
-
loading

È di poche ore fa l’annuncio di Doja Cat nella line up degli MTV VMAs 2021 e ora arriva quello del suo debutto come presentatrice. Sarà dunque Doja Cat a condurre l’edizione del 2021 dell’evento, che si terrà domenica 12 settembre al Barclays Center. Nel 2020, l’artista si era esibita in un epico mash-up di Say So e Like That, aggiudicandosi il suo primissimo Moon Person per PUSH Best New Artist. Quest’anno, è pronta ad alzare l’asticella ancora più in alto come host e performer.

In Italia, l’evento sarà trasmesso in diretta nella notte tra domenica 12 e lunedì 13 settembre a partire dalle 00.30 con il Pre Show e dalle 2.00 con il Live Show e andrà in onda su MTV (canale Sky 131 e in streaming su NOW) e su MTV Music (canale Sky 132 e 704). Lunedì 13 settembre lo show sarà nuovamente disponibile su MTV dalle 21.10 in versione sottotitolata.

Doja Cat, da Soundcloud al successo globale

Doja Cat, nominata per ben tre volte ai Grammy, ha fatto il suo primo upload su Soundcloud nel 2013, a soli 16 anni. È cresciuta nei dintorni di Los Angeles e ha sviluppato un talento per la musica studiando pianoforte e appassionandosi ad artisti come Busta Rhymes, Erykah Badu, Nicki Minaj, Drake e tanti altri. Ha imparato da autodidatta ad utilizzare Logic e a comporre su un midicontroller. Nel 2014 ha firmato con Kemosabe/RCA pubblicando il suo primo EP, seguito dal suo album di debutto Amala nella primavera del 2018.

Ma è stato grazie alla pubblicazione di Mooo! nel 2018 che ha sconvolto il mondo della critica. Il suo secondo album Hot Pink è uscito nel 2019. Il nuovo album, Planet Her, è uscito a giugno 2021 e ha dominato le classifiche, debuttando al primo posto della classifica Billboard Top R&B Albums e al secondo posto della Billboard Top 200 e della Billboard Top R&B/Hip-Hop Albums.