La famiglia di Michele Merlo: «Mai promosso o incentivato donazioni»

La famiglia di Michele Merlo specifica che «eventuali iniziative verranno ufficialmente comunicate dalla famiglia».
- - Ultimo aggiornamento
loading

La famiglia di Michele Merlo ha rilasciato una nuova nota stampa per ringraziare tutti per l’affetto mostrato in questi giorni. E ha voluto precisare di non aver incentivato richieste di donazioni in memoria di Michele Merlo.

La famiglia Merlo desidera ringraziare quanti in questi giorni hanno fatto sentire la loro vicinanza e il loro affetto. A partire dai fans, gli artisti e colleghi di Michele, passando per gli addetti ai lavori e a tutti quelli che spontaneamente hanno creato raccolte fondi per ricordarlo.

A questo proposito la famiglia ci tiene a informare che ad oggi non ha avanzato né incentivato nessuna richiesta di donazioni in memoria del proprio figlio per il quale si sta ancora attendendo lo svolgimento dell’autopsia e il nullaosta per celebrare il funerale. Eventuali iniziative verranno ufficialmente comunicate dalla famiglia.

I consulenti della Famiglia Merlo

Nella giornata di ieri 8 giugno, i genitori di Michele Merlo hanno reso noto di fatto di aver intenzione di presentare una denuncia. Lo scopo è chiedere l’avvio delle procedure di sequestro della salma e delle cartelle cliniche.

Domenico e Katia, padre e Madre di Michele intendono ringraziare tutto il personale medico, paramedico e i dirigenti del reparto rianimazione dell’Ospedale Maggiore di Bologna per la professionalità e umanità dimostrata nelle terribili ore che hanno preceduto la morte del proprio figlio.