Il caso Fedez fa il giro del mondo: dalla BBC alla ABC, i titoli dei giornali stranieri

Il caso Fedez arriva anche sulle principali testate estere: dalla BBC alla ABC, tutti parlano del rapper e della tentata censura della Rai.
- - Ultimo aggiornamento
loading

Il caso Fedez, all’indomani del concerto del Primo Maggio a Roma, è sulla bocca di tutti e finisce anche sui giornali stranieri. Il rapper – dopo essersi esibito sul palco – ha infatti parlato senza mezzi termini della situazione gravissima dei lavoratori dello spettacolo e del DDL Zan. Fedez ha fatto nomi e cognomi, ha stanato dichiarazioni dettate dall’omofobia mettendole alla gogna e – a farne le spese – è stata soprattutto la Lega, che ha ribattuto con provocazioni ma anche con inviti a una discussione.

LEGGI ANCHE: Sigfrido Ranucci sul caso Fedez: «Brutta pagina, ma la censura non è mai avvenuta»

La polemica però non si è chiusa qui, perché da parte del rapper c’è stata anche l’accusa – alla Rai – di censura preventiva. Fedez ha dichiarato di aver dovuto fornire il suo testo alla Rai prima di leggerlo davanti all’Italia intera. La vicedirettrice di Rai3 Ilaria Capitani lo avrebbe poi contattato per togliere i nomi dei leghisti dal suo monologo.

La notizia è stata ripresa dalla BBC che nel suo titolo scrive Il rapper Fedez accusa la tv pubblica di tentata censura. E la news ci ha messo pochissimo a rimbalzare sui siti stranieri. Da Reuters (che titola Rapper italiano attacca la Lega sui diritti LGBT+ e accusa la Rai di censura) alla ABC News, che sottolinea l’accusa di tentata censura alla tv di stato. E ancora l’australiana 9news e il The San Diego Union Tribune.