‘Songs’, Umberto Tozzi per la prima volta in uno show completamente acustico

Per la prima volta in 45 anni di carriera - con Songs - Umberto Tozzi regala al pubblico uno show completamente acustico.
- - Ultimo aggiornamento
loading

Sabato 10 aprile – in diretta streaming dallo Sporting Monte-Carlo (Salle des Etoiles) – Umberto Tozzi si è esibito per la prima volta live con uno speciale concerto acustico.

È stato possibile vedere Songs, questo il nome dello show, sul sito ufficiale umbertotozzi.com e l’intero ricavato della serata sarà devoluto in favore dei musicisti, tecnici e staff dell’artista, che da più di un anno sono a casa senza lavoro.

«Sono felice di annunciare questo concerto perché spero mi dia l’opportunità di aiutare in maniera concreta i musicisti della mia band e tutto il mio staff tecnico. – aveva commentato Umberto Tozzi – Sono ragazzi con famiglia e figli, sono con me da 20 anni, avevamo un tour mondiale che ovviamente è stato rimandato e come tutti coloro che lavorano nell’ambito artistico sono stati penalizzati da questa pandemia. Questo concerto è per loro».

LEGGI ANCHE: Alessandra Amoroso e le «consapevolezze» di ‘Sorriso Grande’: il testo

Songs è stato un importante debutto per Umberto Tozzi: per la prima volta in 45 anni di carriera ha regalato ai suoi fan uno show completamente acustico. Il pubblico ha avuto la possibilità di ascoltare i suoi più grandi successi e alcune canzoni che non sono mai state eseguite in concerto, chicche del suo repertorio, recuperate per l’occasione e a cui è stata data una nuova, emozionante, veste acustica. Zeye Payperlive è la piattaforma pay streaming su cui è stato realizzato il concerto.

Umberto Tozzi

Umberto Tozzi, Songs: la scaletta

Intro + Se non avessi te
Notte rosa
Immensamente
Gli altri siamo noi
Mani
Gente di mare
Come stai
Quasi quasi
Gesù che prendi il tram
Ti amo
Tu
Un fiume dentro il mare
Io camminerò
Donna amante mia
Dimentica dimentica
Lei
Qualcosa qualcuno
Eva
Tu sei di me
Perdendo Anna
Fermati allo stop
Gabbie
Si può dare di più
Gloria

Foto: Luca Brunetti