Tommaso Zorzi: «Sono ciò che sono, perché fingere di essere qualcun altro?»

Ospite di 'Seconda Vita' su Dplay Plus, Tommaso Zorzi racconta a Gabriele Parpiglia aneddoti della sua adolescenza.
- - Ultimo aggiornamento
loading

In esclusiva su Dplay Plus arrivano i nuovi protagonisti di Seconda Vita (7 eps x 30’), e tra loro c’è anche Tommaso Zorzi. Come da scrittura, al centro ci saranno i personaggi e le loro storie. Storie a volte drammatiche, a volte piene di speranza anche quando la stessa speranza stava per spegnersi e poi è rinata proprio con una Seconda Vita.

Le storie sono al centro di tutto. Storie dove vince il cuore. Storie segnate dal Covid_19 piene di dolore e ripartenze e mai raccontate finora. Storie che sembrano la sceneggiatura di un film con i loro sogni realizzati o infranti in un crescendo dettato dalle parole dei nuovi protagonisti, che svelano al giornalista Gabriele Parpiglia il prima e il dopo delle loro esistenze.  Le sette puntate sono disponibili in binge su Dplay Plus da domenica 29 novembre. La serie andrà in onda anche su Real Time canale 31 da mercoledì 9 dicembre alle 21:20.

Tommaso Zorzi: «Sapevo di essere diverso»

L’influencer ora concorrente del Grande Fratello Vip Tommaso Zorzi rivela a Gabriele Parpiglia alcuni passaggi inediti della sua adolescenza.

«Da sempre sapevo di essere diverso, questa cosa non me la sono mai negata, non l’ho mai affossata. Sono andato con ragazze pur sapendo di non essere eterosessuale. Ma sai, i ragazzini riescono ad essere veramente cattivi quindi per mettere a tacere le voci magari ti limonavi la ragazza in discoteca davanti a tutti per poter dire il giorno dopo a scuola ‘anche io ho la ragazza’. Ho finto fino a 18 anni, poi sono andato in Inghilterra. Sono andato a studiare e lì mi giravo e vedevo gente con i capelli blu e le unghie verdi… sono matti. E questa cosa mi ha dato la forza di dire I am what I am, come diceva Gloria Gaynor. Perché devo far finta di essere qualcun altro?».

Tra gli altri protagonisti che si metteranno a nudo ci sono il wedding planner più famoso della tv Enzo Miccio, Matteo Giordano del Castello delle Cerimonie, il giudice di Bake Off Italia Damiano Carrara, Federico Lauri del Salone delle Meraviglie, l’ex concorrente di Temptation Island Aurora Betti, la cantante dal cuore matto ed ex vincitrice del Grande Fratello Martina Nasoni, autrice di un libro e musa di Irama.

Ciascuno racconterà senza filtri le luci e le ombre delle proprie vite, in un faccia a faccia ambientato nei propri luoghi più significativi, accompagnando la narrazione con immagini private e inedite. Scavando nel profondo del cuore e della loro intimità senza paura, ma con grande rispetto e con un finale sempre inedito pieno di speranza, nonostante tutto… perché in fondo tutti abbiamo una Seconda Vita. Bisogna essere fortunati ad abbracciarla e a rialzarsi. Sempre.