‘L’Ickabog’, J.K. Rowling: «Era in soffitta, l’ho riletto dopo anni»

La scrittrice britannica torna in libreria con la fiaba inedita ‘L’Ickabog’, accompagnata da illustrazioni differenti per ogni Paese selezionate con un concorso.
- - Ultimo aggiornamento
loading

È in libreria dal 10 novembre L’Ickabog, fiaba inedita della britannica J.K. Rowling, pubblicata in Italia da Salani. Il volume, ampiamente illustrato, è destinato a sostenere con il ricavo dai diritti d’autore le persone più colpite dal Coronavirus in Inghilterra e nel mondo. Un fine più che nobile, dunque, per una storia che ha un lungo e curioso passato alle spalle.

Lo ha raccontato la stessa autrice: “Ho avuto l’idea per L’Ickabog molto tempo fa e ogni sera, mentre ci lavoravo, l’ho letto ai miei due bambini più piccoli, capitolo per capitolo. Tuttavia, sono stata molto impegnata in altri progetti, ed è così che L’Ickabog è finito in soffitta.”

Solo in questi mesi, la Rowling ha deciso di tornare a quelle pagine: “Poi però è iniziato il lockdown per Coronavirus. – racconta ancora – È stato un momento davvero difficile, per i bambini in particolare, così ho deciso di riprendere L’Ickabog dalla soffitta, e l’ho riletto per la prima volta dopo anni, l’ho riscritto e poi l’ho letto di nuovo ai miei figli. […] Ed ora eccoci qui!”

Il Torneo delle illustrazioni

La nuova favola è ben più di un libro illustrato: ogni Paese ha un’edizione differente per apparato iconografico grazie al contributo di migliaia di bambini. Per coinvolgere le famiglie, infatti, è stato lanciato un torneo a cui i più piccoli hanno partecipato inviando disegni ispirati ai vari capitoli della storia.

LEGGI ANCHE: Sadhguru risponde a Fabio Volo: «Rinchiusi fisicamente, ma è comunque possibile essere liberi»

Durante l’estate, di settimana in settimana, i bambini hanno potuto sbizzarrirsi e i lavori sono stati sottoposti a una giuria di esperti. Disegnatori, scrittori e artisti, insieme al direttore editoriale di Salani Mariagrazia Mazzitelli, hanno quindi scelto i 34 disegni che sono entrati nell’edizione ufficiale italiana.

“Emoziona questo atto di restituzione di J.K. Rowling – commenta Mazzitelli – con il suo stile inconfondibile, imprime in questa fiaba un segno di speranza senza precedenti, è sempre dalla parte dei bambini, dipinge il Male come solo lei sa farlo e anche il Bene, dolce e per tutti i buoni e i giusti. Una storia che fa ridere e con un finale che commuove. Un libro che rimane vivo nel pensiero di piccoli e grandi.”

J.K. Rowling, L’Ickabog, Milano, Salani Editore, 2020 (pagine: 320 – Prezzo 19,80 €)

Foto di Debra Hurford Brown da Ufficio Stampa Salani Editore