Salmo: aperti i casting per ‘Blocco 181’, come partecipare

Annunciato qualche mese fa, ‘Blocco 181’ è il primo progetto per la tv del rapper Salmo che ne è produttore e supervisore. Ecco come partecipare ai casting.
-
loading

Si intitola provvisoriamente Blocco 181 il primo progetto per la tv di Salmo. Produzione targata Sky Original, fa parte dei titoli in-house di Sky Studios per l’Italia e ne vengono ora annunciati i casting. Il rapper sarà coinvolto sia nelle vesti di produttore creativo sia come supervisore e produttore musicale e farà parte anche del cast.

Proprio l’artista, dalle sue pagine social, ha lanciato una call to action che invita alle selezioni n vista delle riprese al via a inizio 2021. Nel comunicato diffuso si legge che si cercano ragazze e ragazzi tra i 18 e i 30 anni provenienti dal Nord Italia e ragazze/i tra i 18 e i 35 anni di origini latino-americane e nordafricane.

Come partecipare? Ecco le indicazioni fornite

Per partecipare ai casting basta mandare una presentazione video, in cui il candidato si presenta specificando nome e cognome, il luogo in cui vive, l’età e le origini. Il video deve durare massimo 1 minuto ed essere inviato come allegato a casting@blocco181.com entro il 15 novembre.

Si specifica anche agli interessati di fornire i propri contatti nella mail o nel video in modo da poter essere raggiunti dai responsabili casting di Blocco 181.

LEGGI ANCHE: Mokadelic: fuori le musiche per la colonna sonora di Romulus – L’ origine di Roma oltre la leggenda

Blocco 181: la serie

La serie prevede otto episodi ambientati tra le comunità multietniche della periferia milanese. Cuore della narrazione è il Blocco 181 che dà il titolo al progetto, complesso edilizio che ospiterà una storia in cui si intrecciano amore e vendetta, libertà e affermazione personale. Ma ci saranno anche altre tematiche nella trama, a partire dai conflitti generazionali e la lotta per la conquista del potere.

Bea, ragazza latino-americana, sarà la protagonista femminile divisa tra la fedeltà alla famiglia e alla gang e la voglia di cambiare la vita. Insieme a lei, conosceremo Marco e Daniele, due amici che si sentono come fratelli, e un ex pugile (interpretato dallo stesso Salmo) alla guida di una palestra diventata luogo di aggregazione in un ambiente difficile.

Foto di Graziano Moro da Ufficio Stampa Sky Italia