Teho Teardo in tour dal 26 novembre all’1 dicembre 2020

L’eclettico musicista e compositore d’origine friulana impegnato nella presentazione del nuovo album“Ellipses dans l’harmonie - Lumi al buio”. Sul palco, insieme a Teardo, le violoncelliste Giovanna Famulari, Laura Bisceglia e la violinista Ambra Chiara Michelangeli.
-

Sono state fissate le nuove date del tour di Teho Teardo per presentare l’album “Ellipses dans l’harmonie – Lumi al buio”, uscito lo scorso 6 marzo. Inizialmente rinviato ad aprile, e poi annullato a causa dei provvedimenti restrittivi del decreto ministeriale, il nuovo tour di Teho Teardo parte giovedì 26 novembre dal Circolo della Musica di Rivoli (TO), per proseguire venerdì 27 al Transmissions Festival di Ravenna, sabato 28 al Teatro Puccini di Firenze, domenica 29 all’Angelo Mai di Roma (doppio set) e martedì 1 dicembre alla Fondazione Giangiacomo Feltrinelli di Milano. Sul palco, insieme a Teho Teardo, ci saranno anche le violoncelliste Giovanna Famulari e Laura Bisceglia e la violista Ambra Chiara Michelangeli. Il nuovo album verrà presentato per la prima volta dal vivo ed è interamente ispirato alla musica contenuta nelle pagine di uno dei testi iconici del ‘700, l’Encyclopédie di Diderot e D’Alembert, la cui copia originale è custodita nell’archivio della Fondazione Giangiacomo Feltrinelli, che ha prodotto e commissionato l’album. In Ellipses dans l’harmonie, da cui è tratto il brano “Systehme de Mr.Kirngerger”, non c’è solo un omaggio all’Encyclopédie, ma anche una connessione politica con lo spirito dell’Illuminismo che ha guidato la genesi dell’opera e l’attuale necessità di luce davanti ai nuovi oscurantismi. Tra la pubblicazione del nuovo album e la ripresa del tour, nonostante le numerose difficoltà dovute alle restrizioni per il Coronavirus, non si è fermata l’attività di Teho Teardo in ambito musicale e cinematografico. Il tour di Ellipses dans l’harmonie segue, infatti, una serie di concerti estivi, tra cui quelli al fianco di Elio Germano con il (decennale) progetto “Viaggio al Termine della Notte”, mentre è di Teardo la colonna sonora per il film “Molecole” di Andrea Segre, presentato alla preapertura della Mostra di Venezia 77. Infine, Teho Teardo è nuovamente impegnato al fianco di Enda Walsh nella scrittura delle musiche per Medicine, il nuovo spettacolo del drammaturgo irlandese (già noto per aver scritto “Lazarus” con David Bowie ma anche il film “Hunger” di Steve Mc Queen), che sarà presentato in anteprima nel prossimo autunno a Dublino e poi nel 2021 nel Regno Unito e negli Stati Uniti. Nella metà del 1700 – dichiara Teho Teardo – quando l’Encyclopèdie venne pubblicata divenne il testo cardine dell’Illuminismo, dovette lottare contro la chiesa e la sua censura, ma ebbe un impatto tale sulla società fino a contribuire alla Rivoluzione Francese. La mia connessione con questo testo, quindi, non è solamente artistica, c’è anche un aspetto politico: dopo circa tre secoli questa pubblicazione è ancora qui. Mi domando se anche noi saremo qui fra trecento anni perché la nostra è un’epoca caratterizzata da nuovi oscurantismi. L’Encyclopedie rappresenta il testimone che necessariamente deve passare da una generazione alla successiva, per continuare a immaginare mondi migliori. In questo progetto, l’archivio della Fondazione diventa protagonista del processo creativo, esempio di come si possa generare novità partendo dal passato. Teho Teardo narra qui in musica i percorsi e le storie che attraversano le pagine dell’Encyclopédie, riscoprendone il significato politico e il racconto segreto.

Necessitiamo di più luce in questo momento – continua Teardo –, vorrei potessimo recuperare una parte dello spirito illuminista  per affrontare la nostra contemporaneità. Sarebbe un atto politico e sarebbe rivoluzionario. Alle origini dell’impresa culturale dell’Encyclopédie vi sono tre radici: la memoria, la ragione e l’immaginazione. Sono tre dimensioni che richiamano l’attenzione su altrettante necessità che ci interrogano ancora oggi: conoscere il passato per capire le origini dei problemi con cui oggi ci confrontiamo; esercitare la critica razionale per orientarci nella realtà senza rifugiarsi nello smarrimento di fronte alle sfide complesse che ci pone; continuare a pensare equilibri differenti per voler progettare un mondo diverso.  Edito da Specula Records, Ellipses dans l’harmonie – Lumi al buio è una produzione originale di Fondazione Giangiacomo Feltrinelli, con la collaborazione di CSS Teatro Stabile di Innovazione del Friuli-Venezia Giulia. E’ la prima volta che la Fondazione produce un’opera musicale. Compositore, musicista e sound designer, Teho Teardo è uno dei più originali ed eclettici artisti nel panorama musicale europeo. Esploratore sonoro curioso e sempre attento agli stimoli che vengono da altre forme artistiche, si dedica all’attività concertistica e discografica pubblicando diversi album che indagano il rapporto tra musica elettronica e strumenti tradizionali. Attualmente, è nuovamente impegnato al fianco di Enda Walsh nella scrittura delle musiche per Medicine, il nuovo spettacolo del drammaturgo irlandese (già noto per aver scritto “Lazarus” con David Bowie ma anche il film “Hunger” di Steve Mc Queen). Inoltre, ha collaborato con Vinicio Capossela nella scrittura e negli arrangiamenti di alcuni brani dell’album “Ballate per uomini e bestie” pubblicato nel 2019. A settembre 2020, ha scritto la colonna sonora per il film “Molecole” di Andrea Segre, presentato alla preapertura della Mostra di Venezia 77. A marzo 2020, pubblica l’album Ellipses dans l’harmonie, interamente ispirato alla musica contenuta nelle pagine dell’Encyclopédie di Diderot e D’Alembert, la cui copia originale è custodita nell’archivio della Fondazione Giangiacomo Feltrinelli, che ha prodotto e commissionato l’album.Ha composto le colonne sonore di Denti di Gabriele Salvatores, Lavorare con lentezza di Guido Chiesa, L’Amico di famiglia e Il Divo di Paolo Sorrentino, La ragazza del lago e Il Gioiellino di Andrea Molaioli, Una Vita Tranquilla di Claudio Cupellini, Il Passato è una terra straniera, Diaz e La Nave Dolce di Daniele Vicari, Quo Vadis Baby (serie tv), Gorbaciof di Stefano Incerti, Triangle di Costanza Quatriglio e La verità sta in cielo di Roberto Faenza. Nel corso della sua carriera ha vinto un David di Donatello, il Nastro d’Argento, il Ciak d’Oro e il Premio Ennio Morricone.Con la compagnia teatrale Socìetas Raffaello Sanzio realizza lo spettacolo “Ingiuria” in cui partecipano anche il violinista Alexander Balanescu e Blixa Bargeld, leader degli Einsturzende Neubauten. Con l’attore Elio Germano, da dieci anni porta in scena lo spettacolo “Viaggio al termine della notte”, – tratto dal capolavoro di Céline – che riscuote un grosso successo di pubblico e critica. Compone le musiche per le mostre di Man Ray e Joan Mirò a Villa Manin, entrambe pubblicate su CD e LP.  Con Blixa Bargeld degli Einsturzende Neubauten realizza gli album Still Smiling, Nerissimo e gli EP Spring! e Fall. Collabora con Erik Friedlander, con cui registra Giorni rubati, album ispirato alla poesia di Pasolini. A settembre 2012, collabora con il fotografo francese Charles Fréger per allestire un progetto live poi pubblicato col nome Music for Wilder Mann. Nel 2014, scrive le colonne sonore per tre film di Man Ray, che saranno poi pubblicate nell’album Le retour à la raison, e compone le musiche per lo spettacolo teatrale The Matchbox di Joan Sheehy. Pubblica gli album Ballyturk (premio Irish Times Theatre Award), Arlington e Grief is the thing with feathers, le cui musiche saranno poi utilizzate nelle omonime pièce teatrale dello sceneggiatore e regista Enda Walsh andate in scena a Galway, New York e Londra. Ad aprile 2017 Teardo è stato scelto per “Carte Blanche” il format organizzato da Palazzo Grassi che ogni anno celebra a Venezia un grande artista contemporaneo: in questa occasione ha riproposto una nuova versione dello spettacolo “Phantasmagorica” (con la straordinaria partecipazione del regista Abel Ferrara) e ha ideato l’installazione sonora site-specific “Sea Change”.

www.tehoteardo.com

www.facebook.com/tehoteardopage

Ellipses dans l’harmonie tour 2020

26/11 Rivoli (To), Circolo della Musica

evento fb https://www.facebook.com/events/566522404144087

prevendita https://www.vivaticket.com/it/biglietto/teho-teardo-ellipses-dans-l-harmonie/151271

27/11 Ravenna, Transmissions Festival

https://www.facebook.com/transmissionsfestival

28/11 Firenze, Teatro Puccini

evento fb https://www.facebook.com/events/473991499913193

prevendita https://www.ticketone.it/event/teho-teardo-teatro-puccini-13216513/

29/11 Roma, Angelo Mai

evento fb https://www.facebook.com/events/2427457774179630

prevendita https://marteticket.it/eventi/details/2020-11-29/140-teho-teardo-ellipses-dans-l-harmonie-doppio-set-17-30-e-21-30

01/12 Milano, Fondazione Giangiacomo Feltrinelli

evento fb https://www.facebook.com/events/2784272845232101

prevendita https://www.vivaticket.com/it/biglietto/teho-teardo-ellipses-dans-l-harmonie/150414

https://www.facebook.com/tehoteardopage

www.tehoteardo.com