Martina Beltrami, ‘Luci accese’: «Rabbia, amore e un senso di speranza»

Da venerdì 12 giugno è disponibile il nuovo singolo di Martina Beltrami, ‘Luci accese’, una ballad che racconta le emozioni della fine del primo amore.
- - Ultimo aggiornamento
loading

Arriva negli store digitali venerdì 12 giugno Luci accese, il nuovo singolo di Martina Beltrami per Fiero Dischi / Artist First. Cantautrice torinese che il grande pubblico televisivo ha conosciuto ad Amici 19, la giovane artista firma questa ballad prodotta da Emiliano Bassi che racconta emozioni e sentimenti dopo il primo amore vero.

“Luci accese nasce dall’esigenza personale di dover esprimere un’emozione molto forte. – spiega la Beltrami introducendo la canzone – Da poco era finita la relazione con la persona che più pensavo di amare sulla Terra. Il mio primo legame davvero stabile. Ero molto piccola, fu come se mi fosse venuta a mancare la terra sotto ai piedi.”

Ero stata abbandonata – continua Martina Beltrami – Luci accese è lesatto momento nel quale la mia relazione arriva ad una conclusione, ma nonostante questo capisco che il mio amore è così grande che una parte di me sarà sempre un porto sicuro per lei. Nonostante tutto, io ci sarò sempre.

LEGGI ANCHE: Amici 19, Martina Beltrami: «Quando avevo paura di rimanere sola»

Ho anche provato, e provo ancora, tanta rabbia, perché per questa persona che mi aveva fatta sentire da subito così importante, sono diventata di colpo, un’estranea. Riascoltandola ora, due anni dopo la scrittura, provo ancora le stesse sensazioni. Rabbia, amore e un senso di speranza: una luce accesa.

E le emozioni erompono in suoni dal ritmo crescente e incalzante con cui Martina esprime quel misto di sentimenti tra ombre e luci.

Foto da Ufficio Stampa Silvia Santoriello