4 mesi di emergenza globale in 160 secondi nel micrometraggio RESILIENZA

Il racconto dell’emergenza globale, attraverso le immagini più significative, aspettando la fase 2. Il videoclip firmato dal producer Korben e Piero Perilli
- - Ultimo aggiornamento
loading

4 mesi di emergenza globale in 160 secondi: è questo il progetto artistico nato per Resilienza, brano del producer Marco del Bene aka Korben, compositore per Istituto Luce, History Channel e Sky, che si fa colonna sonora dell’era attuale, accompagnando in un video d’arte di 2 minuti le immagini più toccanti del dramma, raccontandolo in 2 minuti e mezzo, con la regia di Piero Perilli.

Dall’esplosione, alla consapevolezza, dall’utilizzo dei social, ai nuovi tempi, dalle reazioni di ognuno di noi, alla capacità di “resilienza”: il videoclip, come un micrometraggio in musica, mette a fuoco i passaggi storici e sociali da gennaio ad aprile 2020, come lo stesso concept album Resilienza 2020 uscito per Instant Crush Records a firma di Korben il 20 aprile.

Ad accompagnare le immagini di Resilienza, quattro uccelli in un cielo indaco, un sole rosso, una terra sullo sfondo, ossia la copertina del disco, tratta da un quadro di Lino Marzulli del ‘67, che nel videoclip prende forma. Un quadro apparentemente oscuro, ma pieno di vita allo stesso tempo.

Un racconto in musica dell’emergenza Covid: “Resilienza”

RESILIENZA 2020, del producer Marco del Bene aka Korben, autore di colonne sonore per Istituto Luce, History Channel e SKY è un concept album strumentale tra rock e mindfullness, una sequenza di immagini e stati d’animo ispirate all’osservazione del mondo dalle pareti di casa. 

Il progetto è un alternarsi di quadri ispirati alla vita e agli accadimenti, per raccontare i protagonisti e le emozioni: l’arrivo, la paura, la perdita, il dolore, lo smarrimento, le coincidenze, la resilienza dell’essere umano, la trasformazione in guerrieri, la cura, se ce n’è una, e i titoli di coda. Un percorso valido per ogni genere umano e ancora oggi reso più vivo dall’esperienza che stiamo vivendo tutti con la pandemia.

Il primo videoclip estratto, Resilienza appunto, riassume 4 mesi di pandemia in 2 minuti e, aspettando la fase 2, è il primo di una serie di racconti in immagini e musica per dare forma all’emergenza globale.