Sanremo 2020, Nuove Proposte: Leo Gassmann canta ‘Vai bene così’

Fra le Nuove Proposte del Festival di Sanremo 2020 c’è Leo Gassmann, che sul palco del teatro ligure porta il brano ‘Vai bene così’: ecco il testo della canzone.
- - Ultimo aggiornamento

Il pubblico lo ha già conosciuto a X Factor 12, dove ha raggiunto la semifinale e ha fatto ascoltare l’inedito Piume, il cui testo è la versione italiana dell’originale scritto da Lewis Capaldi. Stiamo parlando di Leo Gassmann, al Festival di Sanremo 2020 tra le Nuove Proposte con il brano Vai bene così.

Romano classe 1998, cognome importante che non nasconde le sue origini, Leo studia chitarra e solfeggio quando ancora è bambino per poi passare al canto una volta terminati gli studi classici. Alle spalle, una manciata di singoli che ne confermano le radici cantautorali.

E sul palco del Teatro Ariston, il giovane Gassmann ritroverà l’amico Anastasio, conosciuto proprio a XF12 e annunciato da Amadeus nel cast dei Campioni. “È stata una serata emozionante, sono molto felice e vi ringrazio per tutto il sostegno – ha scritto Leo sul suo profilo Instagram dopo la finale di Sanremo Giovani che lo ha visto in sfida con Thomas – Ci vediamo a febbraio.”

Leo Gassmann: il testo di ‘Vai bene così’

Solo tu sai quanto fa male sentirsi
l’ultimo in una finale di artisti,
crollare così tante volte
per poi svegliarsi di notte,
svegliarsi in un mare di lacrime
abitato dalla peggiore delle anime
che ti ricordano quante volte
ti sei già svegliato.

Ma tu sei così
e non ti devi arrabbiare
per ciò che non sai fare
per ciò che non sai dare
perché per me tu,
lo sai,
vai bene così.

Perché sei fatto così
dici sempre di sì,
non accetti l’errore,
ti rovini l’umore,
sono qui per ricordarti
che gli errori sono altri.

Solo tu sai quanto fa male arrivare
così in alto per poi scivolare,
crollare così tante volte per poi
svegliarsi di notte,
svegliarsi per le mille domande
alle quali risposta non hai,
che portano solo più in basso
ogni tuo singolo passo.

Ma tu sei così
e non ti devi arrabbiare
per ciò che non sai fare,
per ciò che non sai dare,
perché per me tu,
lo sai,
vai bene così.

Perché sei fatto così,
dici sempre di sì,
non accetti l’errore,
ti rovini l’umore,
sono qui per ricordarti
che gli errori sono altri.

Che la vita là fuori
non è sempre a colori,
ma una cosa è certa,
non le importa dei tuoi errori
e crollare fa male,
ma ritorna a sognare
che un artista è un bambino
che non vuole mollare,
non bisogna affogare
in ciò che non sai fare,
che vai bene così.

Perché sei fatto così
dici sempre di sì,
non accetti l’errore
ti rovini l’umore,
ma sono qui per ricordarti
che gli errori sono altri.

Che la vita la fuori,
non è sempre a colori,
ma una cosa è certa,
non le importa dei tuoi errori.

LEGGI ANCHE:  Sanremo 2020, Nuove Proposte: Gabriella Martinelli e Lula presentano ‘Il gigante d’acciaio’