Lizzo: con otto nomination ai Grammy è l’artista che domina le candidature

È la nuova icona della musica USA e le nomination ai Grammy lo confermano: Lizzo domina le candidature con ben otto categorie.

Artista rivelazione degli ultimi mesi, Lizzo guida la schiera delle superstar della musica in lizza ai prossimi Grammy Awards. Per l’icona della black music, infatti, sono ben otto le nomination conquistate e con le quali concorrerà alla cerimonia di premiazione di Los Angeles il 26 gennaio 2020.

Nel dettaglio, Lizzo si è guadagnata la candidatura come Best New Artist, mentre Truth Hurts concorre comeRecord of the Year e Song Of The Year e il disco CUZ I LOVE YOU è candidato al titolo di Album of the Year e Best Urban Contemporary Album. A questi si aggiungono, le nomination per Best Pop Solo Performance, Best R&B Performance (Exactly How I Feel feat. Gucci Mane) e Best Traditional R&B Performance (JEROME).

Un bel malloppo, non c’è che dire, per l’artista di casa Warner che affianca Billie Eilish – sei nomination e il record di millennial con più candidature nella storia dei Grammy – nell’album delle voci più promettenti del momento sulla scena internazionale.

LEGGI ANCHE: Billie Eilish da record: è la millennial con più nomination di sempre ai Grammy Awards

E stando proprio nella major guidata in Italia da Marco Alboni, oltre a Lizzo, tra gli altri nomi di spicco candidati si leggono quello di Ed Sheeran per Best Pop Vocal Album con N.6 Collaboration Project, Michael Bublè per Best Traditional pop vocal Album con LOVE, Skrillex per Best Dance Recording e Card B per Best Rap Performance. Solo per citarne alcuni. La corsa all’Oscar della musica è appena iniziata.

Paola Maria Farina

Paola Maria Farina

Musica, libri, varie ed eventuali. In tasca una laurea in Lettere/Filologia Moderna.

REVENEWS on SPOTIFY