C’era una volta il mare: Legambiente presenta l’indagine Beach Litter 2019

Alla vigilia dell’estate si torna a parlare di spiagge e inquinamento con Legambiente che ha scelto come testimonial d’eccezione Forky, personaggio di Toy Story 4.
-

Legambiente ha presentato l’indagine Beach Litter 2019, fotografia che ci restituisce un’immagine precisa sulla situazione delle spiagge italiane alla vigilia della stagione estiva. Sono 93 i lidi che l’organizzazione ha provveduto a monitorare per un totale di 400mila metri quadrati di spiaggia. Su questi sono stati rinvenuti in media 968 rifiuti per 100 mt lineari.

E il dato è molto preoccupante, con al primo posto le plastiche: rappresentano l’81% dei rifiuti e, per una spiaggia su tre, il valore sale fino al 90%. “La leadership normativa dimostrata dal nostro Paese, seppur apprezzabile non basta – ha dichiarato il presidente nazionale di Legambiente Stefano Ciafani – Siamo stati i primi paesi in Europa a mettere al bando gli shopper in plastica e abbiamo anticipato la direttiva europea per i cotton fioc di plastica e le microplastiche nei prodotti cosmetici.

Ora però è il momento di alzare l’asticella e recepire al più presto la nuova Direttiva europea con obiettivi e target di riduzione ancora più ambiziosi – rilancia Ciafani.

Ma in che modo? Legambiente punta a “promuovere innovazione e ricerca nell’ottica dell’economia circolare; stimolare l’industria e le aziende a farsi carico di questa emergenza; aumentare la qualità della raccolta differenziata e del riciclo; guidare i cittadini e i consumatori a prevenire i rifiuti, a non abusare della plastica e adottare stili di vita più sostenibili.” Questi i punti nodali dell’impegno a breve termine.

LEGGI ANCHE: Europa e Ambiente: il futuro è ora

Il primo passo è con la nuova campagna Spiagge e Fondali Puliti – Clean Up The Med, presentata in anteprima sulla spiaggia Coccia di Morto a Fiumicino. La mascotte scelta per questa iniziativa è Forky, forchetta giocattolo fra i personaggi di Toy Story 4. Il nuovo lungometraggio Disney•Pixar è atteso nelle sale italiane il 26 giugno ma è già promotore di buone abitudini fra i più piccoli.

Insieme a Forky infatti gli studenti delle scuole del litorale laziale hanno partecipato a laboratori e attività educative fra le quali la pulizia dei lidi. E l’impegno continua il 25 e 26 maggio con oltre 250 appuntamenti sulle spiagge: non solo per bambini, però. Ora tocca anche a tutti noi.