Libraccio e Spotify: Playlist d’Autore e la musica amata dagli scrittori

Ogni mese sul profilo Spotify di Libraccio sarà possibile ascoltare una playlist di canzoni selezionate dallo scrittore del mese.
-
Libraccio e Spotify: Playlist d’Autore e la musica amata dagli scrittori

A dimostrazione che libri e musica in fondo vanno a braccetto, nasce Playlist d’Autore, il nuovo progetto social di Libraccio. La più grande catena di librerie indipendenti in Italia vi aiuterà così a scoprire gli scrittori al centro della scena italiana e internazionale attraverso la musica che amano.

Il progetto nasce proprio dalla volontà di mettere in relazione le autrici e gli autori con i propri lettori. E permette loro di farsi conoscere attraverso il più universale dei linguaggi: la musica. Così, ogni mese, il profilo Spotify e i profili social di Libraccio ospiteranno una nuova playlist di canzoni selezionate direttamente dalla scrittrice o dallo scrittore protagonista del mese, che sperimenterà un nuovo modo di raccontarsi al proprio pubblico, attraverso la musica preferita e che ascolta abitualmente.

Playlist d'Autore

La prima playlist, prevista il 26 settembre 2022, sarà quella di Fabio Bacà, autore di Adelphi finalista al Premio Strega e al Premio Campiello 2022. Per la playlist d’esordio, Libraccio ha scelto un autore che ama la musica e non perde occasione di ribadirlo nei suoi libri, durante le interviste e nelle Instagram stories con cui porta il suo pubblico dietro le quinte del mondo editoriale. Le sue canzoni preferite? I wanna get lost with you degli Stereophonics, Real Love Song dei Nothing But Thieves e Walk dei Foo Fighters. A Fabio Bacà seguiranno poi le playlist di altri autori, tra i quali Marco Amerighi, Teresa Ciabatti, Mario Desiati.

Non è la prima volta che Libraccio ribadisce e valorizza il profondo legame tra musica e letteratura. Sul suo profilo Spotify è, infatti, possibile trovare anche playlist con canzoni tratte e ispirate da libri celebri, come Norwegian Wood di Murakami e Alta fedeltà di Hornby.

«L’idea di Playlist d’Autore è nata quasi per gioco, ma prestissimo si è trasformata in un progetto accolto con entusiasmo. Sui nostri canali diamo spesso spazio agli autori con interviste e rassegne, riproponendo online ciò che accade ogni giorno nelle nostre librerie. Sono occasioni di incontro tra autori e lettori, durante le quali i primi possono farsi conoscere e i secondi possono scoprire qualcosa di più di chi ha scritto i libri che hanno letto e amato. Playlist d’Autore nasce con questo spirito: uno strumento di comunicazione inusuale e sperimentale tra lettori e autori, nonché un modo per condividere la propria musica. – spiega Carlotta Sanzogni, Responsabile social e PR di Libraccio – È un modo, ancora una volta, per sottolineare l’importante legame che c’è tra musica e letteratura, con la convinzione che la cultura non può e non deve fare distinzioni di mezzo o di forma. Una filosofia che appartiene da sempre a Libraccio e ritroviamo in ogni nostro negozio».