Gaia Gentile racconta ‘Tanto Tutto Passa’: «Un esame di maturità, però felice»

Gaia Gentile ci racconta 'Tanto Tutto Passa', il nuovo album uscito giovedì 26 maggio. Un viaggio sonoro nell'importanza dell'essenziale.
- - Ultimo aggiornamento
loading

Grazie al sostegno di Puglia Sound, da giovedì 26 maggio sarà disponibile in fisico e in digitale Tanto Tutto Passa, il nuovo album della cantante pugliese Gaia Gentile.

Per la realizzazione del nuovo album, Gaia Gentile – durante la sua tournée in Brasile – ha collaborato con artisti del calibro di Alegre Correa, chitarrista della band The Zawinul Syndicate, e Sandro Haick, produttore e direttore musicale di molti progetti che vantano la vittoria dei Latin Grammy.

L’album Tanto Tutto Passa è un gioco di suoni e parole che racchiude tutta l’esperienza vissuta e assaporata in giro per il mondo. Il disco è composto da 10 brani scritti da Gaia Gentile insieme a Nicolò Pantaleo e Antonello Boezio. E in ogni traccia c’è la voglia di sorprendere in maniera originale, senza prendersi mai troppo sul serio. Ogni brano del disco vuole far sì che chi lo ascolta possa intraprendere a sua volta un viaggio.

«Dopo un anno dall’uscita del mio primo disco Sono fuori, ecco il nuovo pezzo di cuore Tanto Tutto Passa. – dice Gaia – Un disco importantissimo per me, ci ho messo tutta la passione. È un esame di maturità, però felice. Parla di me, dei miei desideri, del mio essere donna. Vorrei che chi lo ascolta, a sua volta, intraprendesse un viaggio. C’è tanta spensieratezza e voglia di vivere. Tanto tutte le preoccupazioni passano, resta solo l’essenziale».