Nicolò De Devitiis: «Diamo leggerezza, ma sempre con rispetto»

Nicolò De Devitiis ci racconta come sarà 'MSC Crociere – Il Viaggio della Musica', su Italia 1 dal 31 marzo.
- - Ultimo aggiornamento
loading

Da giovedì 31 marzo arriva su Italia 1 arriva MSC Crociere – Il Viaggio della Musica, quattro prime serate condotte da Elenoire Casalegno e Nicolò De Devitiis. Sul palco ci saranno alcuni dei nomi più importanti della musica italiana e internazionale. Un ritorno alla grande musica per Italia 1 che, insieme a Battiti Live e a R101, Radio 105 e Radio Norba, firma questo nuovo format itinerante in partnership con MSC Crociere. Il viaggio della musica toccherà quattro porti del Mar Mediterraneo: Palermo, Malta, Barcellona e Marsiglia.

«Sono molto contento di ritorno da questa conduzione e di questa nuova veste. – ci dice Nicolò – Mi rende felice. Vivo di musica. Ho i globuli rossi che vanno in giro con le maracas! Saremo in movimento, alcune volte saremo sul palco ondeggiando. Ma è stato molto figo, ho visto Gué Pequeno uscire dalla SPA ed è un’immagine che non mi leverò mai dalla testa. Il cast, inutile dirlo, è stellare.»

Tra gli artisti che si esibiranno nella prima puntata, troviamo Fedez, Achille Lauro, Sangiovanni, La Rappresentante di Lista, Pinguini tattici nucleari, Kungs, Dargen D’Amico, The Kolors, Irama, Sophie and the Giants, Federico Rossi, Gué Pequeno, Topic, Deddy, Berna, Follya, Gemelli Diversi.

«È stata una festa, il programma è questo. – continua il conduttore – Ci sarà leggerezza, perché anche il pubblico secondo noi ha bisogno di questo, di un po’ intrattenimento. Cerco sempre, con il mio lavoro, di dare un po’ di leggerezza alle persone, con rispetto e con il dovuto tatto. Però siamo degli animali da intrattenimento e almeno noi, nel nostro piccolo, dobbiamo dare la leggerezza di cui tutti hanno bisogno».

Nell’intervista, Nicolò ci parla poi della sua playlist su Spotify – Divanoletto Groove – dell’amicizia con Blanco e del dietro le quinte con Tananai.