‘Stelle Forever’, Leo Pari: «Il mio omaggio all’universo femminile»

Leo Pari ci racconta 'Stelle Forever', il concept album uscito il 15 gennaio e dedicato all'universo femminile.
- - Ultimo aggiornamento
loading

Esce venerdì 15 gennaio Stelle Forever (Neverending Mina/Artist First/Audioglobe), il nuovo album di inediti di Leo Pari. Stelle Forever è un concept album di dieci tracce che ruotano attorno all’universo femminile, in cui le donne – protagoniste assolute di ogni brano – compongono con le loro infinite sfaccettature una luminosa costellazione pop.

«Avevo voglia di omaggiare l’universo femminile perché per me è molto importante. E poi c’è ancora bisogno di parlarne. – ci racconta Leo Pari – Si parla tanto di parità, ma il discorso resta ambiguo. Mi andava di intervenire sull’argomento. Avevo una serie di canzoni che parlavano tutte di donne e soprattutto alle donne».

LEGGI ANCHE: ‘Pezzo di Cuore’, Emma e Alessandra Amoroso: «La musica è un atto di fede»

FOREVER è inoltre il sesto singolo estratto dal nuovo album, dopo i precedenti Lucchetti, Matrioska, Doberman, Le Donne Sono Come Le Stelle e il più recente Vicino Vicino.

«Le canzoni sono state tutte scritte tra l’estate e l’autunno del 2019. Sono nate nello stesso periodo storico. – ci dice ancora Leo Pari – Le Donne Sono Come Le Stelle e Matrioska sono le prime due canzoni che ho scritto».

Non deve essere stato facile per Leo raccontare l’universo femminile dal proprio punto di vista. Eppure il cantautore ci assicura di aver scritto tutto per passione, senza imporsi paletti.

«Non mi sono trovato a dover limare qualche parola che poteva risultare un po’ scomoda, ho aggiustato più la musica e la struttura delle parti. – ci spiega – Ero al corrente del possibile percorso minato, ma in realtà è un argomento di cui sono molto appassionato. In questo momento c’è tanto tanto rap, che a volte ha un linguaggio un po’ sgradevole sulle donne. Ci poteva stare una risposta un po’ più dolce. L’ho fatto inconsapevolmente, ma sono contento».