A.LIVE, la Call To Action per partecipare alla Micro Rassegna di Arte Urbana

A.LIVE accende i riflettori sugli artisti emergenti dagli 11 ai 25 anni in tre sabati di giugno fra cultura e rigenerazione urbana.
-
loading

È attiva A.LIVE Chiamata Alle Arti Per Giovani Talenti – la Call to Action per partecipare alla rassegna A.LIVE – Micro Rassegna di Arte Urbana. La rassegna si terrà a Monterotondo nei giorni 11, 18, 25 giugno 2022. I tre giorni di laboratori, esibizioni ed eventi si svolgeranno sul BIBLIOparklet, installazione urbana allestita davanti alla Biblioteca Comunale Paolo Angelani di Monterotondo e progetto dell’Associazione giovanile Paesarte vincitore del bando VitaminaG – realizzato nell’ambito del programma GenerAzioni Giovani delle Politiche Giovanili della Regione Lazio con il sostegno della Presidenza del Consiglio dei Ministri – Dipartimento per la Gioventù.

LEGGI ANCHE: ‘Incontri’, l’evento che promuove artisti e scrittori emergenti di Roma

La Call To Action è, di fatto, aperta a quattro categorie di riferimento (Letteratura, Fumetto, Musica e Teatro) e si rivolge a tutti i giovani – di qualsiasi nazionalità – tra gli 11 e i 25 anni. Il tema – comune alle quattro categorie – è quello della Trasformazione, intesa come mutazione e metamorfosi (sia in positivo che negativo), ma anche come trasformazione culturale e climatica o puramente immaginaria. L’iscrizione è gratuita e la deadline è fissata al 30 Aprile 2022.

A.LIVE Micro Rassegna di Arte Urbana comprende, nello specifico, tre giornate di eventi, ognuna con un tema: teatro, letteratura, musica. Nel corso della mattina spazio ai laboratori per bambini, mentre nel pomeriggio sono previste le esibizioni dei giovani talenti selezionati dalla Call To Action.

Bando e Modalità di Partecipazione: https://www.paesarte.it/site/bando.pdf