Aprono le iscrizioni di ‘Stream if you can’: Red Bull cerca nuovi creator

'Stream if you can': 4 sfide all'ultima view per 10 aspiranti talent, commentate e giudicate dal noto streamer GabboDSQ.
- - Ultimo aggiornamento
loading

A partire dall’11 marzo sono aperte le iscrizioni all’innovativo format Twitch Stream if you can, condotto dal player Red Bull e streamer GabboDSQ e trasmesso sul canale Twitch RedBullIT, direttamente dal nuovissimo studio del brand che mette le ali. Ormai il successo della piattaforma di streaming è sempre più dirompente e gli utenti che cercano di farsi strada come creator sono sempre di più. Per individuare i più promettenti, Red Bull ha pensato a un vero e proprio talent show, dove i partecipanti possano dare sfoggio delle proprie abilità. I concorrenti dello show saranno 10, selezionati tra chi si iscriverà entro il 15 marzo per dimostrare di avere la stoffa per diventare la prossima star del web.

Con Stream if you can, Red Bull – in collaborazione con Melagoodo Crew – punta a scoprire il creator del futuro, un talento nascosto e determinato a mettersi in gioco e ad entrare nel gotha di Twitch. Il candidato ideale dovrà possedere doti poliedriche: fondamentale l’expertise sul mondo gaming e esport, ma ci vorranno anche qualità da intrattenitore per coinvolgere la community. Le quattro sfide che affronteranno i concorrenti, infatti, spaziano su altrettanti ambiti: una sarà proprio sui videogiochi, alla presenza di Salvatore Esposito, star protagonista della serie tv Gomorra, e appassionato gamer.

Stream if you can con Jake La Furia

Ma non solo. I talent del futuro dovranno cavarsela con una prova legata al mondo della musica insieme a Jake La Furia, rapper tra i più influenti della scena hip hop italiana. Dovranno sostenere anche un test sportivo, che eseguiranno accompagnati da un altro atleta della scuderia Red Bull e, per finire, li aspetta una sfida di inglese, per testare la loro capacità di presentare eventi anche per un pubblico internazionale. In quest’ultimo caso, insieme a loro a giudicare le loro abilità linguistiche ci sarà Sonia Cristofori, in arte Sonia Candy, influencer e youtuber che propone pillole di inglese sui social. Insomma, i candidati saranno messi davvero alle corde, ma si sa, la strada per diventare streamer è dura e piena di insidie!

Le quattro prove saranno commentate dal già citato GabboDSQ, che sarà anche giudice delle sfide insieme ai co-host d’eccezione, youtuber e streamer parte della Melagoodo Crew, che lo seguiranno nella ricerca della prossima generazione di creator: Rohn (JustRoHn), Dread e Marza (TheRealMarzaa). Al termine delle diverse prove, emergeranno i quattro migliori talent, che procederanno alla semifinale.

Il creator che convincerà i giudici di Stream if you can potrà usufruire del supporto di Melagoodo Crew e della potenza di fuoco di Red Bull. Il tutto per tentare di diventare, ovviamente, uno streamer di successo. Chi sarà l’astro nascente della nuova generazione di creator? Le iscrizioni sono aperte!

Per iscriversi: http://redbull.com/streamifyoucan