‘Be Comics! 2022’, a Padova si celebra la cultura pop

Be Comics! porterà la cultura pop in fiera di Padova dal 18 al 20 marzo 2022. Tutte le info e gli eventi della manifestazione.
- - Ultimo aggiornamento
loading

Non manca proprio nessun elemento geek a Be Comics! 2022, la più importante celebrazione della cultura pop di tutto il Veneto. Be Comics! – manifestazione organizzata da Fandango Club Creators grazie a una partnership con Padova Hall, società che gestisce il marchio Fiera di Padova – è il festival dedicato al mondo del fumetto, dell’editoria e dell’intrattenimento geek e anche dei videogame, dell’eSport, arricchito da tanti momenti di show.

L’edizione 2022 vedrà la presenza di tantissimi ospiti e appuntamenti, in grado di far felici fan di tutti i generi. L’appuntamento è dal 18 al 20 marzo 2022 nell’ampio Padiglione 7 e nella Galleria 78 in Fiera di Padova, aperto tutti e tre i giorni dalle 10.00 alle 20.00. I biglietti sono disponibili al prezzo speciale in prevendita su becomics.it.

Accanto al già annunciato Mario Alberti, autore del manifesto ufficiale del festival, ci sarà il celebre fumettista e youtuber SIO. E non mancheranno ospiti di caratura internazionale come Giuseppe Cammo Camuncoli – disegnatore di Spider-Man, Star Wars e Undiscovered Country – e il veneto Marco Checchetto. Questi ultimi due fumettisti solcheranno anche il main stage di Be Comics! per momenti di live session e talk condotti da Giovanni Zaccaria.

LEGGI ANCHE: Allora è tutto vero: torna il grande show del Sónar!

Be Comics! 2022: Giorgia Vecchini e l’area gaming

Giorgia Vecchini condurrà alcuni momenti di intrattenimento sulla cultura pop orientale, come ad esempio il quiz show Turbonerd dedicato al Giappone. Il palco ospiterà anche uno speciale karaoke, sempre guidato dalla poliedrica presentatrice e dall’energia di CarlettoFX, voce dei Gem Boy, dove il pubblico potrà scatenarsi sulle note delle più amate sigle degli anime. Il momento clou sarà tuttavia proprio l’attesissimo Cosplay Contest, fissato per domenica pomeriggio: una sfida senza quartiere tra i fan di anime, manga e fumetti per scoprire chi interpreta il proprio personaggio preferito nel modo più fedele possibile.

Per gli appassionati di gaming, i content creator Froz3n, Pokétonx e Lightning 95 Channel, sono già pronti a coinvolgere il pubblico sugli ultimi titoli Nintendo come Leggende Pokémon: Arceus e Triangle Strategy. La kermesse ospiterà anche i festeggiamenti dedicati ad Animal Crossing: New Horizons. Proprio domenica 20 marzo, infatti, cade il secondo compleanno del vivace universo digitale che ha conquistato i cuori dei videogiocatori nel 2020. Lightning 95 Channel salirà sul palco per celebrare, insieme alle community italiane, questo speciale anniversario.

La Gaming Zone powered by GAMESTOP

Ma non finisce qui. I videogame saranno ancora protagonisti nella grande Gaming Zone powered by GAMESTOP, dove numerose postazioni di gioco saranno a disposizione per accontentare i fan con i titoli più recenti e più apprezzati, da testare sulle console di ultima generazione.

Infine, a Be Comics! non poteva certo mancare l’eSport. L’area dedicata, l’Esportshow, ospita la spettacolare sfida a League of Legends, preludio alle finali dei PG Nationals. Il match sarà commentato dai caster di PG Esports KenRhen e Moonboy, mentre l’intrattenimento sarà affidato a Paolo Paolocannone Marcucci del team Qlash. Per chi non volesse perdere neanche un minuto degli appuntamenti dedicati al mondo del gaming, tutto l’universo dei videogiochi di Be Comics! sarà raccontato sul canale Twitch GameStop TV da Kobe, Kafkanya, Be Frankie e Jafarro con interviste ad ospiti d’eccezione, podcast e ovviamente tanti, tanti momenti di gameplay.

Viaggio a Oriente: spazio alla cultura pop asiatica

Inoltre, in linea con il tema di Be Comics! 2022, Viaggio a Oriente, per tutto il weekend verrà dato ampio spazio ai temi della cultura pop asiatica attraverso i momenti sul palco a tema Living in Japan. Sabato, infatti, l’artista Keiko Ichiguchi e Antonio Itomizer Moro guideranno il pubblico tra i negozi di Akihabara, il celebre quartiere nerd di Tokyo. Mentre domenica sarà Yoshie Nishioka, coordinatrice dei corsi di giapponese di Istituto Il Mulino, ad accompagnare gli appassionati in una breve passeggiata a scoprire la lingua per eccellenza di anime e manga. Sempre nella giornata di domenica, i fan potranno assistere a una performance di live painting con l’artista padovano Davide Zanella, grande appassionato di arte giapponese che da vent’anni si occupa di pittura e grafica su più piani.

Gli Stand e gli Storyteller

Tra gli stand di editori ed espositori, si potranno incontrare ospiti e artisti amatissimi come il già citato SIO, Dado, Laputyn, Luca Claretti (Summoner’s War Legacy), I Paguri (Emiliano Pagani e Daniele Caluri), Don Alemanno, e ancora Chiara Zuliani, Asunicha, Cheit.jpg aka Caterina Costa, Nicolò Targhetta, Ernesto Anderle, Officina Infernale, Marco Caselli, Christian Galli, Luisa Torchio, Alessandro Ripane, Guido Brualdi, Delia Parise, Walter Leoni, Dario Sicchio. Altrettanti i titoli in anteprima, disponibili anche in versioni variant esclusive. E per chi volesse scoprire cosa riserva il futuro agli amanti dei manga, ecco l’imperdibile appuntamento di venerdì pomeriggio. Cristian Posocco, publishing manager di Star Comics, presenterà le novità editoriali in programma per la primavera.

Gli autori indipendenti saranno protagonisti dell’Artist Alley, un’area dedicata a mostre a tema comics e manga che riserverà grandi sorprese per tutti gli amanti della nona arte. Un assaggio: ci sarà una mostra di opere ispirate alla saga di Lupin III!

Tutti gli storyteller presenti in fiera, inoltre, potranno gioire quando l’Associazione Culturale Sugarpulp, con Giacomo Brunoro e Matteo Strukul, assegnerà, venerdì e domenica, i premi Sugarprize, il riconoscimento alla carriera per i maestri della narrativa popolare che si sono distinti per la loro produzione artistica, indipendentemente dal linguaggio utilizzato – che siano fumetti, libri, videogiochi, film o serie TV.

Concerti e show

Infine, ogni sera, dopo una fruttuosa giornata immersi nella cultura pop, gli appassionati potranno divertirsi e lasciarsi andare grazie agli imperdibili concerti e show organizzati da Be Comics!. Sabato sera con il Live show de La mente di Tetsuya, dedicato alle sigle TV. Domenica, la kermesse si chiude con il concerto straordinario dei Bardomagno, feat. Don Alemanno, il nuovo progetto musicale nato dalla partnership tra la community di Feudalesimo e Libertà. E infine i Nanowar of Steel, gruppo musicale heavy metal parodistico italiano.

Il programma, con i nomi dei protagonisti e degli ospiti, è in aggiornamento e sarà disponibile a partire dai prossimi giorni sulle piattaforme digitali di Be Comics! e su becomics.it. Il conto alla rovescia è partito e agli appassionati non resta che segnare in rosso sul calendario il 18, 19 e 20 marzo. La passione torna protagonista a Fiera di Padova per tre giorni di puro divertimento, meglio affrettarsi ad acquistare il biglietto!