Capo Plaza, esce Envidioso con Morad: il testo della canzone

Si intitola 'Envidioso' il nuovo singolo di Capo Plaza con Morad, star spagnola di origini marocchine. Il testo del brano.
- - Ultimo aggiornamento
Capo Plaza, esce Envidioso con Morad: il testo della canzone

Esce il 16 aprile Envidioso, il singolo inedito di Capo Plaza che inaugura una nuova collaborazione internazionale con la star multiplatino spagnola di origini marocchine Morad, el rapero. Morad è un ventenne capace, nelle sue barre, di raccontare storie della sua gente in nome di un barrio multietnico.

Il video di Envidioso è stato diretto da LateMilk e girato a Tenerife, in cui a fare da sfondo ad alcune scene è il pittoresco villaggio di Masca.

Il singolo è stato prodotto da Mojobeatz e Voluptik, e si aggiunge alle collaborazioni di Capo Plaza. Da quella con Aya Nakamura in Pookie (triplo disco di platino) e a quelle contenute nell’album Plaza.

Capo Plaza e Morad, Envidioso: il testo della canzone

(Capo Plaza)
Quanto parli, invidioso, hombre
Sono un hijo de puta, puta
Il mio frè peligroso, ocio
Poi la parla sicuraQuanto parli, invidioso, ora
Tu mi parli di cose, cosa
Meglio che parli poco, poco
Chiamo col Motorola, hola

Muove il culo e la testa, balla
Lo so che pure questa è falsa
Fuma tutta la busta Barça
Hola babe, mi parla, que pasa
Siamo in venti, tu solo, ora
Tu sei niente di nuovo, nada
Parla poco italiano, baby
Dice Non ho mai visto l’Italia

Quindi andale, andale
La poli al mio hermano ha creato problemi
È un indagine, trabajo facile
Dinero dentro le mie tasche
Per questi invidiosi cacciamo le lame, frà
Da zero al palazzo più alto, guardavo dal basso
Dovevo combattere
Connesso coi fratelli in Spagna
M.D.L.R la calle chiedi a Morad
Non parlo, il mio hermano, frà, già lo sa
Resto por la calle e tu già lo sai
Se passo, è pieno di invidiosi
Son tutti gelosi, vorrebbero ciò che hai
Ho le tasche piene di euro e
Lei scrive e mi dice Te quiero papi
E questi son tutti invidiosi, invidiosi
Solo perché loro non son capaci

Envidioso, sono tutti invidiosi
Tu duri un giorno, parli e concludi poco
Mio fra’ trabajo, il barrio non è un gioco
Non fare il loco, sanno bene chi sono

Envidioso, sono tutti invidiosi

Mira que no hago caso
Al final me busco un caso
Envidioso, sono tutti invidiosi
Mira que no hago caso
Al final me busco un caso

(Morad)
Envidia por no fardar, normal
Euros, dólares y pesos
Uno por no tratar o hablar se vuelve envidioso
Cansado de escuchar que pueden tocar fardos y coso
Ratón, por siempre cuidar que al gato no toca mi queso
Sube paquete a Italia (Coche’ de Alemania)
Copiloto universitaria (Mira que ya son varia)
Italia como España (España como Marruecos)
Beny llamada de área, acércate que ese coche tiene hueco
Que no son iguale por má que comparen, banda’ familiare’, lo’ ilegale
El gordo lo dijo que de la cárcel tú te va’, ‘e la pobreza no sale
Un amigo a mí me llama, y me dice que te hace la de panadera
Bollo’ caliente’ que esperan en coche, rápido te dan carretera
Que no son iguale’ por má’ que comparen, banda’ familiare’, lo’ ilegale
El gordo lo dijo que de la cárcel tú te va’, ‘e la pobreza no sale
(Un amigo a mí me llama, y me dice que te hace la de panadera)
(Bollo’ caliente que esperan en coche, rápido te dan carretera)

Envidioso, sono tutti invidiosi
Tu duri un giorno, parli e concludi poco 
Mio fra’ trabajo, il barrio non è un gioco 
Non fare il loco, sanno bene chi sono

Envidioso, sono tutti invidiosi
Mira que no hago caso
Al final me busco un caso 
Envidioso, sono tutti invidiosi
Mira que no hago caso
Al final me busco un caso