Giorgio Panariello sul fratello scomparso: «Mi sono sentito in colpa perché nato un anno prima»

Giorgio Panariello, ospite di Francesca Fialdini a 'Da Noi... a Ruota Libera' su Rai1, ricorda il fratello scomparso prematuramente.
-
loading

Giorgio Panariello ospite di Francesca Fialdini a Da Noi… a Ruota Libera su Rai1, ricordando il fratello scomparso prematuramente afferma: «Mi sono ritrovato a sentirmi in colpa perché sono nato un anno prima di lui. Essendo nato prima sono stato adottato dai miei nonni che poi non hanno più potuto permettersi di adottare un altro bambino, per cui Franco fu affidato a un istituto. Sta tutto lì… se fossi nato l’anno dopo in Istituto probabilmente ci sarei finito io… non so se avrei ripercorso la sua stessa strada ma sicuramente non sarei qui adesso».

L’intera puntata è su www.raiplay.it