The Stand: la serie tratta dal romanzo di Stephen King, arriva il 3 gennaio

Il 3 gennaio l'anno inizia all'insegna del maestro dell'horror Stephen King: arriva la serie Tv 'The Stand' tratta dal suo omonimo romanzo.
-
The Stand: la serie tratta dal romanzo di Stephen King, arriva il 3 gennaio

Il nuovo anno si apre con l’arrivo dell’attesa serie The Stand, tratta dal romanza di Stephen King con un cast straordinario. Whoopi Goldberg, Alexander Skarsgård, James Marsden, Odessa Young, Amber Heard sono tra i protagonisti di questa serie Tv diretta da Josh Boone , che arriverà il 3 Gennaio in esclusiva su StarzPlay.

Da guardare tutta d’un fiato durante le feste natalizie, The Stand ha un finale diverso da quello del libro. Finale scritto sempre da Stephen King, che ha dichiarato: “Ho sempre saputo che c’era un’altra cosa da dire in quel libro, un’altra scena che volevo scrivere, e alla fine l’ho fatto. E ne sono felice”

In cui un mondo decimato dalla peste è coinvolto in una lotta elementare tra il bene e il male. Il destino dell’umanità è tutto sulle fragili spalle di madre Abagail (Whoopi Goldberg), 108 anni, e di un pugno di sopravvissuti. I loro peggiori incubi sono incarnati da un uomo con un sorriso letale e poteri indicibili: Randall Flagg, l’Uomo Oscuro (Alexander Skarsgård).

“Durante i due anni che abbiamo trascorso a realizzare The Stand – ha raccontato lo showrunner e produttore esecutivo  Benjamin Cavell – abbiamo tutti sentito la responsabilità di adattare quella che potrebbe essere l’opera prediletta di uno dei narratori più amati al mondo, ma nessuno di noi avrebbe potuto immaginare che il capolavoro di Stephen King scritto 40 anni fa su una pandemia globale potesse diventare così pertinente”.

Stephen King, che ancora non ha visto il prodotto finito, ha dichiarato al New York Times:

“Ho visto alcuni tagli di massima e non posso ancora dare un’opinione se non per dire che è interessante la trasposizione nel ventunesimo secolo e che ho notato alcuni dei cambiamenti che sono stati fatti. Un netto miglioramento finora ha a che fare con il casting e la diversità. Il romanzo era molto bianco; la miniserie era molto bianca. Hanno invece creato una cosa multiculturale, e questo ha perfettamente senso”.

Oltre a Whoopi Goldberg e Alexander Skarsgård, la serie presenta un cast stellare, con James Marsden (nel ruolo di Stu Redman), Odessa Young (Frannie Goldsmith), Jovan Adepo (Larry Underwood), Amber Heard (Nadine Cross), Owen Teague (Harold Lauder), Henry Zaga (Nick Andros), Brad William Henke (Tom Cullen), Irene Bedard (Ray Bretner), Nat Wolff (Lloyd Henreid), Eion Bailey (Weizak), Heather Graham (Rita Blakemoor), Katherine McNamara (Julie Lawry), Fiona Dourif (Ratwoman), Natalie Martinez (Dayna Jurgens), Hamish Linklater (Dr. Jim Ellis), Daniel Sunjata (Cobb) e Greg Kinnear (Glen Bateman).

La serie è prodotta da CBS Studios. Benjamin Cavell è showrunner e produttore esecutivo insieme a Taylor Elmore, Will Weiske, Jimmy Miller, Roy Lee e Richard P. Rubinstein. Josh Boone è regista e produttore esecutivo del primo episodio e di quello finale della serie. Jake Braver, Jill Killington, Owen King, Knate Lee e Stephen Welke sono i produttori.

Foto@Ufficio Stampa Studio Punto e Virgola