Porto Rubino 2022 a Polignano: dal mare la musica di Sangiorgi, Tosca e Noemi

Porto Rubino, il festival di Renzo Rubino, ha regalato un incredibile show a sorpresa nella magica Polignano a Mare (BA).
- - Ultimo aggiornamento
loading

Porto Rubino – il festival dei mari, suggestivo viaggio del cantautore pugliese Renzo Rubino tra le coste della Puglia – non finisce di stupire. Dopo il primo appuntamento della scorsa domenica a Tricase Porto, il festival nella serata del 12 luglio ha regalato un incredibile show a sorpresa nella magica Polignano a Mare (BA).

Giuliano Sangiorgi, Noemi, Tosca, Filippo Graziani e gli americani Maddock & Mitchell – il rocker di Leicester e il pianista e /fisarmonicista che ha suonato con Bob Dylan e Jackson Browne – si sono avvicendati su un palco incastonato fra le rocce e le onde dell’iconica Lama Monachile di Polignano, accompagnati dal padrone di casa Renzo Rubino e alla sua band La Risacca composta da Mauro Otto Ottolini, Alessandro Asso Stefana, Fabrizio Faco Convertini, Roberto Esposito, Andrea Libero Cito, Andrea Beninati, regalando momenti unici e indimenticabili, come un’inedita versione di Com’è profondo il mare di Lucio Dalla cantata da Rubino e Sangiorgi.

Porto Rubino prosegue a vele spiegate verso la tappa del 13 luglio di Monopoli al Porto Vecchio. Gli ospiti sono Daniele Silvestri, Malika Ayane, Joan Thiele, Maurizio Carucci (Ex-Otago) e Napoleone. Si attracca poi al tramonto nella speciale cornice della tonnara di Campomarino di Maruggio (TA) il 17 luglio per l’ultima meta di questo incredibile percorso. Qui un cast di formidabili artisti e amici di sempre darà il via alla festa per un gran finale unico e memorabile. Benjamin Clementine, Diodato, Drusilla Foer, Lazzaretto, Lorenzo Krugher, Emma Nolde e Gino Castaldo sono pronti ad accompagnare il cantautore pugliese in questa straordinaria ultima data.

Foto: Clarissa Ceci