Jovanotti, la sua bici Pantera Rosa all’asta per UNICEF e Ucraina

Ucraina, Pinarello e Jovanotti organizzano un'asta di beneficenza a supporto di UNICEF per l'emergenza in Ucraina.
- - Ultimo aggiornamento
loading

È attiva l’asta online sulla piattaforma Ebay che permetterà di aggiudicarsi la bici personale – utilizzata per due intere stagioni – da Lorenzo Cherubini in arte Jovanotti. L’asta si concluderà domenica 24 aprile alle ore 22.00 (CET).

La bici, chiamata Pantera Rosa, è un oggetto veramente unico. Ne è stato realizzato infatti un solo esemplare dalla Cicli Pinarello, disegnata dal presidente Fausto Pinarello insieme a Lorenzo. Questa bici ha accompagnato il cantante per circa 15.000 km in tantissime avventure. E, alla luce della situazione attuale in Ucraina, Jovanotti ha deciso di donarla e creare un’asta di beneficenza il cui ricavato andrà ad UNICEF Italia.

Jovanotti UNICEF

UNICEF supporta l’iniziativa di Jovanotti e tutti i fondi raccolti saranno destinati per l’emergenza in Ucraina, per aiutare tutti i bambini e gli adolescenti che vivono la crisi umanitaria in corso. Grazie al contributo del donatore sarà possibile per UNICEF fornire alimenti, acqua, medicinali, servizi igienici e protezione ai bambini dell’Ucraina e alle loro famiglie colpite dal conflitto.

LEGGI ANCHE: Jovanotti a ‘Domenica In’: «È lo sguardo che rende le cose meravigliose»

Tutti i fondi raccolti saranno immediatamente trasferiti a UNICEF e la bici spedita direttamente all’indirizzo fornito dall’acquirente. Il prezzo di base è di 10.000 €, molto vicino al valore commerciale della bicicletta. Ma con la speranza di riuscire a raccogliere molto di più da un generoso appassionato. La bici arriverà in perfetto stato di manutenzione a chi si aggiudicherà l’asta.

Tutte le parti usurate saranno sostituite e sarà quindi perfettamente utilizzabile. Oltre all’unicità dell’esemplare utilizzato personalmente da Lorenzo la bici è di altissima gamma, assemblata con i migliori componenti disponibili sul mercato.