I Måneskin sul podio degli artisti più ascoltati al mondo con Olivia Rodrigo e BTS

Non si arresta l’avanzata dei Måneskin che, dopo il primato su Spotify, guadagnano il podio degli artisti più ascoltati del mondo. Prima di The Weeknd.
- - Ultimo aggiornamento
loading

Inarrestabili Måneskin. Dopo il record storico su Spotify a poche ore dal trionfo all’Eurovision Song Contest 2021 con il brano Zitti e Buoni, la band mette a segno l’ennesimo primato. I dati relativi al Global Digital Artist Ranking vedono per la prima volta sul podio un nome italiano. Dopo Olivia Rodrigo (7520 punti) e BTS (4233) , infatti, sul terzo gradino ci sono i Måneskin grazie a un punteggio totale di 3395 (aggiornamento KWORB del 26 maggio, 06:05 EDT).

Così, il gruppo rock made in Italy fa addirittura meglio di P!nk – quarta con 2527 punti – e The Weeknd – in quinta posizione con 2429 punti –. La graduatoria è formulata conteggiando gli ascolti via streaming e i download su iTunes, Spotify ed Apple Music insieme alle visualizzazioni su Youtube fornendo quindi un quadro generale che si aggiunge al record arrivato il giorno dopo la vittoria all’ESC.

LEGGI ANCHE: ‘Domenica In’, in esclusiva i Måneskin in collegamento da Fiumicino: «Stanchi ma felici»

Zitti e buoni (già certificato Doppio Disco di Platino FIMI/Gfk), infatti, è il primo brano italiano più streammato su Spotify con poco meno di 4 milioni di ascolti in ventiquattr’ore. Non solo, per la prima volta in assoluto un brano italiano è entrato nella Top 10 Globale (più alta nuova entrata) classificandosi anche alle prime posizioni della Spotify Top 50 di ventotto Paesi (di cui 13 alla prima posizione).

I Måneskin hanno, infine annunciato le prime date europee: saranno al Rock Am Ring di Nürburg e al Rock Im Park di Norimberga (Nürnberg), dal 3 al 5 giugno 2022. La prestigiosa lineup include artisti del calibro di Green Day, Muse, Volbeat, Bullet For My Valentine, Lewis Capaldi e molti altri. Rock’n’Roll will never die.

Foto da Ufficio Stampa Wordsforyou