Måneskin, dopo l’Eurovision è record su Spotify

'Zitti e buoni' diventa il singolo italiano con più stream di sempre in un giorno. E per i Måneskin arrivano nuove certificazioni.
-
loading

Dopo essere saliti sul tetto più alto d’Europa grazie alla vittoria all’Eurovision Song Contest 2021, i Måneskin fanno irruzione nella top 10 Globale di Spotify piazzando il brano Zitti e buoni al nono posto. Un vero e proprio record mai riuscito a una canzone italiana. Ma non è tutto: è anche il singolo italiano con più stream di sempre con quasi 4 milioni di ascolti in 24 ore.

Il successo di Zitti e buoni in Italia e all’estero

Il trionfo all’Eurovision ha inevitabilmente fatto schizzare gli stream di Zitti e buoni un po’ ovunque, e il brano si è classificato fra le prime posizioni della Spotify Top 50 di numerosi paesi, di cui 13 alla prima posizione.

Piovono certificazioni per i Måneskin

Nel frattempo in Italia Zitti e buoni, che prima del successo a Rotterdam aveva permesso alla band romana di vincere anche il Festival di Sanremo, si aggiudica la certificazione di doppio disco di platino. Il singolo è estratto da Teatro d’ira – Vol.1, secondo disco dei Måneskin pubblicato il 19 marzo scorso e che è appena diventato disco di platino. Ad oggi l’album ha totalizzato oltre 113 milioni di streaming.

Ma visto che non c’è due senza tre, il gruppo capitanato da Damiano David mette in saccoccia una terza certificazione: un bel disco di platino per il brano Le parole lontane tratto dall’album Il ballo della vita.

Il tour dei Måneskin nei palazzetti

In questi giorni in cui si guarda al futuro della ripartenza dei live, da Rotterdam è arrivato un gran segnale per la musica. Damiano, Victoria, Thomas ed Ethan sul palco dell’Ahoy Arena hanno mandato in visibilio il pubblico internazionale: primo gruppo italiano ad esibirsi, dopo oltre un anno di fermo, davanti a una platea in presenza, oltre a milioni di spettatori collegati da tutto il mondo.

LEGGI ANCHE: I Måneskin vincono l’Eurovision Song Contest 2021: «Se resti fedele a quello che sei i risultati arrivano»

E ora i Måneskin scalpitano per tornare a suonare davanti al pubblico italiano a partire da dicembre 2021 con un tour organizzato e prodotto da Vivo Concerti che li porterà per la prima volta sui palchi dei più importanti palazzetti. Già sold out le tappe al Palazzetto dello Sport di Roma (14 e 15 dicembre 2021) e del Mediolanum Forum di Assago (18 e 19 dicembre), a cui si è aggiunto un terzo show a Milano, previsto per il 22 marzo 2022.

La tournée arriverà poi il 20 marzo all’Unipol Arena di Casalecchio di Reno (BO), il 26 marzo al PalaPartenope di Napoli, il 31 marzo al Nelson Mandela Forum di Firenze, il 3 aprile al Pala Alpitour di Torino, l’8 aprile al PalaFlorio di Bari e si concluderà all’Arena di Verona il 23 aprile 2022.