Don Antonio: nuovo album e video

S’intitola La Bella Stagione il nuovo album di Don Antonio (alias Antonio Gramentieri), musicista romagnolo che dopo il progetto Sacri Cuori si cimenta per la prima volta con canzoni in italiano.
- - Ultimo aggiornamento
Don Antonio: nuovo album e video

Il nuovo album di Don Antonio è La Bella Stagione (Santeria/Audioglobe), anticipato dal singolo/video Batticuore. Sei anni dopo avere messo nel cassetto il progetto Sacri Cuori, quattro dopo il disco di debutto come Don Antonio, e tre dopo l’avventura americana di The Crossing insieme ad Alejandro Escovedo, Antonio Gramentieri rimette in pista il suo alter-ego Don Antonio con un nuovo progetto fra musica e parole. La Bella Stagione è il primo disco in cui Don Antonio va oltre la formula della musica cinematica-strumentale e si cimenta con canzoni in italiano. Le dieci tracce del disco sono storie che esplorano memoria, esperienze, paesaggi e visioni. Un disco asciutto, realizzato nella sala di incisione de L’Amor Mio Non Muore e finalizzato a Nashville. Un disco prodotto insieme a Roberto Villa e a Ivano Giovedì che, come in un flusso di coscienza autobiografico, anche nel suono “tocca” molti dei mondi e delle epoche vissute da Don Antonio. I folklori e i synth dei primi ’80, le melodie ariose e le partiture contemporanee. Ma la La Bella Stagione è anche un disco di canzoni in italiano e una raccolta di racconti brevi. Non sono la stessa cosa, e non escono necessariamente insieme ma hanno un legame chiaro, e anche una loro autonomia. Le storie de La Bella Stagione sono tutte vere. Parlano del passato, e della maniera in cui il passato si ripresenta, e incide sul presente.  Il libro contiene anche un cd con cinque brani, in omaggio, per chiudere comunque il cerchio con la musica. “Si chiama L’Eclissi ed è una raccolta di canzoni che non trovate nel disco ufficiale-commenta Gramentieri -due in studio e tre dal vivo. Mi piace pensare che possano essere ascoltate in un’altra maniera, da un’altra angolazione, dopo avere letto le storie del libro. Ho raccontato una storia, che è sempre la mia, con due materiali diversi. La scrittura e la musica sono stati gli unici mestieri della mia vita, ogni ricordo e ogni storia ha deciso autonomamente se diventare canzone, e in quel caso è finita nel disco, o un racconto. E in quel caso la trovate nel libro”. Il libro sarà distribuito nel circuito delle librerie Feltrinelli, in negozi di dischi e librerie selezionate. Necessario compendio ad un progetto artistico di assoluto spessore.

Per altre info: https://www.facebook.com/donantoniogramentieri