Eurovision Song Contest: ecco i brani entrati nella classifica americana

L’Eurovision Song Contest è tra gli eventi musicali più seguiti al mondo, ma quanto successo hanno avuto le sue canzoni? Ecco i brani che sono entrati nella Billboard Hot100.
- - Ultimo aggiornamento
loading

Manca sempre meno all’Eurovision Song Contest 2021, in programma a Rotterdam da martedì 18 a sabato 22 maggio. Da sempre la manifestazione è tra gli eventi musicali più seguiti in tutto il mondo, capace di catalizzare l’attenzione e gli entusiasmi di milioni di persone. Al centro, ovviamente, c’è la musica con i performer dei Big Five (Francia, Germania, Italia, Regno Unito, Spagna) cui si aggiungono di diritto il Paese ospitante e i finalisti che superano le semifinali.

Ma quali sono state le canzoni che hanno raggiunto davvero il successo internazionale? La cartina al tornasole arriva da oltreoceano, e non può che essere la prestigiosa Billboard Hot100. Attraverso una serie di tweet, sono stati svelati i brani che nella storia dell’ESC sono entrati nella chart americana.

In testa, spicca il nostro Domenico Modugno: per ben due volte ha portato la musica italiana nella classifica statunitense. Nel Blu Dipinto Di Blu (Volare) è entrato nella Hot100 nel 1958 seguito, l’anno successivo, da Piove (Ciao, Ciao Bambino). Nessun altro artista dell’Eurovision Song Contest ci sarebbe più riuscito.

LEGGI ANCHE: Da Sanremo all’ESC, arriva il ‘FantaEurovision’: «Alla conquista della Rai!»

Tra gli altri brani che si sono aggiudicati un posizionamento oltreoceano ci sono, poi, Say Wonderful Things di Ronnie Carroll nel 1963 e Congratulations di Cliff Richard nel 1968. Presenti nella rosa dei migliori anche gli ABBA con la celebre Waterloo (1974) e i Bortherhood of Man con Save Your Kisses For Me (1976).

Venendo, infine, ad anni più recenti il salto temporale ci porta al 1997, con Ooh Aah… Just a Little Bit di Gina G e Arcade, brano con cui Duncan Laurence ha partecipato all’ESC 2019. E chissà se i nostri Mäneskin riusciranno ad aggiungersi alla lista con Zitti e buoni.

Logo Eurovision.tv