EQUAL, la campagna globale di Spotify per la parità di genere

Foto
Spotify ha lanciato la campagna globale EQUAL che celebra il contributo delle donne ne mondo dell’audio e promuove la parità di genere. Ecco in cosa consiste.
-
EQUAL, la campagna globale di Spotify per la parità di genere

Si chiama EQUAL la nuova campagna a livello globale che Spotify ha lanciato nella Giornata internazionale della donna. L’iniziativa ha due obiettivi principali, intimamente connessi fra loro: da una parte promuovere la parità di genere e dall’altra celebrare il ruolo delle donne nel mondo dell’audio. In questo senso, la presentazione mondiale dell’8 marzo assurge a valore simbolico per il messaggio che vuole mandare.

Spotify accende i riflettori sulle creators – artiste e podcaster – attraverso una rete di partnership che rende disponibili nuovi contenutie fornisce supporto concerto sulla piattaforma. Ma che cosa cambia per l’utente? Innanzitutto, Spotify EQUAL prevede un Hub con le playlist dedicate alle creators più seguite al mondo (musica e podcast). E sono oltre duecento le raccolte al femminile che vedranno in copertina le donne, dalla Top Hits Italia alla playlist Alta Rotazione.

Inoltre, Spotify garantirà alle artiste incentivi economici tramite l’EQUAL Board grazie a quindici organizzazioni in tutto il mondo. E l’impegno sarà rivolto anche verso gli utenti, invitati ad ascoltare più artiste con suggerimenti da parte dei fan. Non solo: per il mese di aprile è previsto anche il rinnovamento di programmi come Sound Up e EQL.

LEGGI ANCHE: Sanremo: tutti i numeri e le curiosità sull’edizione più ascoltata di sempre su Spotify

Spotify: chi sono le artiste e le podcaster più ascoltate?

Sulla base dei dati di streaming raccolti dal 1° gennaio al 22 febbraio 2021, Spotify ha rivelato chi sono le creators più ascoltate. L’artista femminile più ascoltata al mondo è Taylor Swift con 2,3 milioni di stream seguita, sul podio, da Ariana Grande e Dua Lipa.

Per quanto riguarda, invece, il podcast femminile più ascoltato al mondo è Crime Junkie condotto da Ashley Flowers e Brit Prawat. Seguono Call Her Daddy di Alex Cooper al secondo posto e TED Talks Daily di Elise Hu sul terzo gradino del podio.

Venendo all’Italia, Ariana Grande conquista lo scettro di donna più stremmata con 33 milioni di ascolti. Al secondo posto Dua Lipa e in terza posizione l’artista italiana Ariete, seguite da Billie Eilish e da Sia.

Infine, il podcast di Mia Ceran, The Essential, è il più seguito su Spotify in Italia con alle spalle Morgana di Michela Murgia e Chiara Tagliaferri e Senza Tabù di Nadia Tempest.

Foto da Ufficio Stampa Spotify Italia

Guarda la photogallery
Spotify al fianco delle donne con la campagna globale EQUAL
Con Spotify EQUAL nuovi contenuti e supporto alle creators
Spotify Hub: le playlist con le donne al centro
EQUAL Board: più incentivi per le artiste e le podcaster
+3