Nek suona il piano per la prima volta dopo l’incidente alla mano: «Un primo passo»

A 'Da noi... a ruota libera', Nek suona il piano per la prima volta dopo l'incidente. E commenta di non aver fatto nulla di speciale.
-
loading

Nel corso di Da Noi…a Ruota Libera su Rai1, Nek – che nelle ultime due settimane ha fatto da spalla alla conduttrice Francesca Fialdini, collegata da casa perché risultata positiva al Covid – suona per la prima volta il pianoforte dopo l’incidente alla mano.

LEGGI ANCHE: Marco Mengoni canta Dalla a Bergamo: «Emozione irripetibile» 

Visibilmente emozionato, Nek poi afferma che si tratta di «un esercizio che faccio per iniziare ad avere più mobilità alla mano. non ho fatto nulla di speciale però è un primo approccio con uno strumento così affascinante». Proprio recentemente, Nek aveva parlato anche ai suoi fan sui social, raccontando del brutto ricordo legato all’incidente.

Tre mesi dopo l’operazione alla mano, Nek è infatti tornato nella casa di campagna dove il fattaccio è accaduto, costringendolo a un ricovero d’urgenza.

LEGGI ANCHE: Purple Disco Machine: «In tempi difficili è importante avere good vibes»

«Avevo bisogno di tornare per accantonare quel brutto ricordo e di tenere vivo l’amore che ho per questo posto» ha dichiarato Nek nel video. A Verissimo Nek ha raccontato, per la prima volta, il brutto incidente alla mano di cui è rimasto vittima a novembre.

Ripercorrendo quei momenti drammatici il cantante confida: «Mi sono tagliato la mano con una sega circolare in un momento di distrazione. Tutte le dita sono rimaste danneggiate ma, in particolare, l’anulare è quasi saltato via e il dito medio per metà, ma – prosegue – dopo oltre undici ore d’intervento sono riusciti a salvarmi la mano».